Torna l’Alzheimer Cafè. Si comincia il 2 marzo

56

Sei nuovi incontri da marzo a giugno 2024, sempre il sabato mattina, ogni 15 giorni circa, sempre dalle ore 10 alle 12. È il progetto dell’Alzheimer Cafè 2024 che, forte dei successi delle passate edizioni, torna con l‘obiettivo di proseguire un percorso che ha dato ottimi risultati, continuando a rispondere alla richiesta di familiari direttamente coinvolti dal problema e delle Associazioni e dei Servizi che si occupano di persone anziane.

Ma guardiamo i numeri dell’edizione 2023:
Sono state ben 25 le famiglie o caregiver coinvolti (erano 10 posti previsti nel progetto iniziale). E poi 18 malati, 12 esperti e 24 volontari, coordinati dall’Organizzazione di Volontariato “Coordinamento Promozione Solidarietà.

E per la nuova edizione 2024? Si parte il 2 marzo con la conferma della sede sperimentata lo scorso anno e una novità. La sede sarà il Centro Diurno Disabili di p.zza Cadorna 2, grazie alla disponibilità dell’Azienda Consortile “Comuni Insieme”. La novità sarà l’inserimento nel programma di 2 incontri dedicati ad attività congiunte che coinvolgeranno nello stesso momento familiari, ammalati e volontari con l’obiettivo di rendere concreto il concetto di inclusione.

Al primo incontro di sabato 2 marzo, seguirà mercoledì 27 marzo, dalle ore 17.30 alle 19.30 in una sede da definire, la chiamata a raccolta dei volontari, vecchi e nuovi, per un incontro di formazione con la psicologa Chiara Tenconi, coordinatrice scientifica del progetto.

“L’Alzheimer Cafè a Bollate – spiega l’Assessore ai Servizi alla Persona Lucia Albrizio – è un progetto che abbiamo fortemente voluto insieme ad Auser Regionale Lombardia APS e che stiamo proseguendo con determinazione. È un’importante risposta alle necessità legate all’invecchiamento della popolazione e alle situazioni di fragilità conseguenti, in particolare quelle relative alle situazioni di fragilità mentale che creano criticità sia per la persona malata che per il suo contesto familiare. La domanda è alta e i numeri ci confermano la bontà della scelta di proseguire sulla strada avviata con un progetto che ogni anno cresce e offre risposte sempre più interessanti alle persone colpite da Alzheimer”.

Ecco il programma completo dell’edizione 2024

SABATO 2 MARZO
12 passi verso la migliore comunicazione possibile con il malato
Per le famiglie: Anna Galeotti, Psicoterapeuta
Per i malati: Gianluigi Romeo, esperto Yoga della Risata

SABATO 16 MARZO
La prevenzione per un invecchiamento sano e una miglior assistenza
Per le famiglie: Luca Cravello, Medico Asst Rhodense
Per i malati: Lorenzo Di Giuseppe, Laboratorio di stimolazione cognitiva

SABATO 6 APRILE
Lavoriamo insieme con la ceramica
Per tutti: Norma Orini, esperta di ceramica

SABATO 20 APRILE
Invalidità civile: perché richiederla e come fare
Per le famiglie: Cosetta Quatela, volontaria ed esperta di pratiche per l’invalidità civile
Per i malati: Salvatore Quatela, musicoterapista

SABATO 4 MAGGIO
Strategie per affrontare la disabilità nel quotidiano
Per le famiglie: Fernanda Montesano, infermiera Asst Rhodense
Per i malati: Filippo Profera, Fisiokinesiterapia

SABATO 18 MAGGIO
Lavoriamo insieme con l’arte terapia
Per tutti: Raffaella Fontana, Arteterapista

SABATO 15 GIUGNO
Saluto estivo tutti insieme
Momento di festa gestito da volontari e familiari

PER SAPERNE DI PIU’
La nuova edizione dell’Alzheimer Cafè di Bollate è organizzata dal Comune di Bollate e da Auser Regionale Lombardia, con la collaborazione di Comuni Insieme e dell’Organizzazione di Volontariato CPS Coordinamento Promozione Solidarietà che gestisce la segreteria organizzativa e i volontari.

Il Comune informa che la priorità di iscrizione verrà data alle persone che hanno già partecipato alle edizioni precedenti, con l’obiettivo di continuità del percorso. Eventuali posti rimanenti saranno a disposizione prioritariamente dei cittadini di Bollate. Le iscrizioni superiori rispetto ai posti disponibili verranno orientate su altri Alzheimer Cafè del territorio.

Per informazioni e chiarimenti: Coordinamento Promozione Solidarietà via Leonardo da Vinci 30, Bollate, tel. 02 350 2318
Per iscrizioni: info@adcafe.it oppure cpsbollate@gmail.com