Bio Metano, elettrico e Gpl. Aperta la nuova stazione green di via Pace

35

Bio Metano, elettrico e Gpl. E’ stata inaugurata oggi martedì 9 luglio 2024 dal Sindaco Francesco Vassallo la nuova stazione green a disposizione di tutti i cittadini ma che  rifornirà a prezzi vantaggiosi anche i mezzi di Gaia Servizi utilizzati in città.

Una svolta ambientale nella gestione della flotta dei mezzi di Gaia Servizi e per i cittadini che usano auto elettriche a metano o gpl. Ma anche un’opera di riqualificazione importante per il territorio. L’impianto, infatti, è stato realizzato al posto dell’ex inceneritore di via Pace a Cassina Nuova, dal 1975 spento e abbandonato, grazie a una partnership tra pubblico e privato.

“Per la partecipata del Comune significa introdurre l’utilizzo del bio-metano per la mobilità della propria flotta di mezzi per la raccolta dei rifiuti, con una svolta decisa verso la sostenibiità ambientale – spiega il Sindaco Francesco Vassallo. Per i cittadini, avere una stazione di servizio green vicina a casa”.

Presenti all’inaugurazione accanto al Sindaco Vassallo anche il Vice Sindaco Alberto Grassi, Paolo Pratobevera Presidente di Gaia Servizi e Luca Parmeggiani di Green Fuel Company, società che ha realizzato l’impianto.

La stazione è aperta e può essere utilizzata dai cittadini con il seguente orario: da lunedì a sabato, dalle ore 7 alle 19 orario continuato.

UN PO’ DI STORIA
Il percorso operativo e autorizzativo è stato lungo e travagliato anche perché si è dovuta prevedere l’intera pulizia dell’area con lo smaltimento dei rifiuti precedentemente depositati in 50 anni e la rimozione delle cisterne, oltre alle bonifiche e verifiche ambientali necessarie sul terreno. I lavori sono poi proseguiti con la realizzazione da parte di SNAM del metanodotto di alimentazione e, in seguito, della stazione che sarà operativa già nelle prossime settimane.

Con un occhio alla realizzazione di questo progetto, Gaia già dagli scorsi Gaia ha provveduto a rinnovare il suo parco mezzi per la raccolta dei rifiuti con autocarri a metano. Questi mezzi potranno ora usufruire della fornitura di metano a km0 a prezzi convenzionati (una colonnina sarà dedicata esclusivamente a Gaia). Con beneficio economico e ambientale; una riduzione delle emissioni di polveri sottili in atmosfera fino al 98% e oltre 100 mila litri all’anno di gasolio non bruciati in città.