Torna Invito a teatro, edizione 2022. Aperte le prenotazioni dal 3 gennaio 2022

456

Arriva dalla Biblioteca la nuova stagione teatrale Invito a Teatro 2022 la rassegna che offre spettacoli nei maggiori teatri milanesi. Si comincia da febbraio ma le prenotazioni aprono dal 3 gennaio 2022.

Ecco gli spettacoli

20 febbraio 2022 – Teatro Elfo Puccini
PEACHUM

Fausto Paravidino è l’autore di un nuovo spettacolo dedicato all’antieroe Peachum, il re dei mendicanti dell’Opera da Tre Soldi di Bertolt Brecht. In Peachum una figlia viene sottratta al padre che la rivuole solamente perché è una sua proprietà. Non altro. Le avventure e disavventure che il protagonista incontrerà nello sforzo di riprendersi la figlia saranno un viaggio in un mondo fatto di miserie: la miseria dei poveri, la miseria di chi si vuole arricchire, la miseria di chi ha paura di diventare povero.
I biglietti: Platea: 16,50 euro. Pagamento alla prenotazione

27 febbraio 2022 – Teatro Carcano
LE VERITA’ DI BAKERSFIELD

Nell’evidente disordine della caotica roulotte di Maude, cinquantenne disoccupata, è celato un possibile tesoro, un presunto quadro di Jackson Pollock. Il compito di Lionel, esperto d’arte volato da New York a Bakersfield, è quello di effettuare il riconoscimento dell’opera che, in caso di autenticazione, potrebbe far cambiare completamente vita alla sua interlocutrice. Nel corso dell’incontro, che si svolge interamente tra le cianfrusaglie della casa- roulotte, accade che Maude si riveli assai meno sprovveduta di quanto appaia e la posizione di Lionel sembri via via sempre più fragile in una sorta di ribaltamento di ruoli che conduce all’epilogo. Ispirato a eventi veri, questo dramma comico c spinge a riflettere su ciò che rende l’arte e le persone veramente autentiche.
I biglietti Poltronissima: 24 euro, 17 euro per under 26 e 20 euro per over 65. Pagamento alla prenotazione

6 marzo 2022 – Teatro Carcano
HO PERSO IL FILO
Una commedia, una danza, un gioco, una festa: questo è Ho perso il filo. In scena un’ Angela Finocchiaro inedita, che si mette alla prova in modo sorprendente con linguaggi espressivi mai affrontati prima, per raccontarci, con la sua stralunata comicità e ironia, un’avventura straordinaria, emozionante e divertente al tempo stesso: quella di un’eroina pasticciona e anticonvenzionale che parte per un viaggio, si perde, tentenna ma poi combatte fino all’ultimo il suo spaventoso Minotauro.
I biglietti: Poltronissima: 24 euro, 17 euro per under 26 e 20 euro per over 65. Pagamento: entro il 5 febbraio 2022

13 marzo 2022 – Teatro Manzoni
MINE VAGANTI
Ferzan Ozpetek firma la sua prima regia teatrale mettendo in scena l’adattamento di uno dei suoi pluripremiati capolavori cinematografici, Mine vaganti. Al centro della vicenda una famiglia, proprietaria di un pastificio in un piccolo paese del sud Italia, con le sue radicate tradizioni culturali alto borghesi e un padre desideroso di lasciare in eredità l’azienda ai figli. Tutto precipita quando il figlio Antonio si dichiara omosessuale, battendo sul tempo il secondogenito Tommaso tornato da Roma per raccontare anch’egli la sua verità. Una favola dolce-amara che lascia intatto lo spirito essenzialmente intrigante, attraente e al contempo umoristico della pellicola e in cui il pubblico è chiamato ad interagire con gli attori, che spesso recitano in platea come se fossero nella piazza del paese. Una prospettiva che si realizza con un eccellente cast corale.
I biglietti Poltronissima: 22 euro, 17.50 euro per under 26. Pagamento: entro il 12 febbraio 2022

10 aprile 2022 – Teatro Carcano
SE NON POSSO BALLARE…NON E’ LA MIA RIVOLUZIONE

Serena Dandini e Lella Costa si trovano a convergere all’interno di uno spettacolo teatrale che porta la firma di Serena Sinigaglia. In scena donne intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, a volte incomprese, che hanno lottato per raggiungere traguardi che sembravano inarrivabili. Donne valorose che seppure hanno segnato la storia, contribuendo all’evoluzione dell’umanità, per uno strano sortilegio raramente vengono ricordate, con difficoltà appaiono nei libri di storia e tanto meno sono riconosciute come maestre e pioniere.
I biglietti:Poltronissima: 24 euro, 17 euro per under 26 e 20 euro per over 65. Pagamento: entro il 10 marzo 2022

22 aprile 2022 – Teatro Strehler
L’HEURE EXQUISE

Con L’Heure Exquise, basato su Oh, les beaux jours (Giorni felici), Alessandra Ferri celebra i quarant’anni di carriera interpretando Winnie – la ballerina âgée immaginata nel 1998 da Maurice Béjart – che, nella sua malinconica solitudine, vive nei gioiosi ricordi di giorni felici. Sul palco con Alessandra Ferri, Massimo Murru nei panni di Willy. Musiche di Webern, Mahler e Mozart.
I biglietti: Platea: 26 euro, 18 euro per under 26 e over 65. Pagamento: entro il 22 marzo 2022

Per saperne di più:
Informazioni, prenotazioni e iscrizioni direttamente in Biblioteca.
Tel 02 35005508 5320. Email: biblioteca.bollate@csbno.net