Sostegno all’affitto 2024. Ecco i bandi aperti

43

Sono aperti fino al 23 aprile gli avvisi per il sostegno al pagamento dell’affitto degli inquilini che versano in condizioni di disagio economico o in condizione di particolare vulnerabilità. Apre in contemporanea la misura generica “Buono Sostegno Affitto 2024” prevista da Regione Lombardia (DGR 1001 perlaffitto) e quella dedicata ai pensionati “Buono Sostegno Affitto Pensionati 2024”.

Le misure prevedono il versamento, direttamente alla proprietà, di un contributo pari a 2 mensilità di canone di affitto, escludendo altre spese. Possono partecipare i cittadini in locazione in libero mercato, canone concordato, alloggi in godimento o presso Servizi Abitativi Sociali che siano residenti nei comuni di Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Senago e Solaro. Non può partecipare chi ha casa di proprietà in Regione Lombardia o procedure di sfratto attive. Occorre avere un ISEE in corso di validità, senza omissioni e/o difformità, fino a €15.000; le graduatorie saranno ordinate per ISEE crescente. Deve essere il titolare del contratto di affitto a presentare la domanda, esclusivamente online, tramite credenziali SPID, Carta d’Identità Elettronica o Carta Nazionale dei Servizi.

Per l’avviso “Buono Sostegno Affitto 2024” è necessario avere un contratto di locazione da almeno 6 mesi e tutto il nucleo deve aver trasferito la residenza presso l’alloggio oggetto del contratto da egual periodo.

Per il bando “Buono Sostegno Affitto Pensionati 2024” è previsto che l’unico reddito familiare sia da pensione di anzianità/vecchiaia o assimilabili.

Qualora si avessero i requisiti di entrambi gli avvisi si possono presentare due domande e, in caso di ammissione ad entrambi i contributi, ne verrà liquidato solo uno.

Si trovano tutti i dettagli ed il link per inoltrare la richiesta cliccando qui o cliccando qui. Sono pubblicati, nella sezione notizie, anche tutti i contatti utili per richiedere assistenza.

Per informazioni ulteriori clicca qui. Oppure contattare l’Agenzia Sociale per l’Abitare C.A.S.A. di Comuni Insieme chiamando lo 02 38348420 dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30 o scrivendo a bandicasa@comuni-insieme.mi.it