Servizi comunali pagati e non utilizzati. Arrivano i rimborsi

1081

Buone notizie per le famiglie che hanno pagato ma non utilizzato i servizi comunali sportivi e scolastici a causa del lockdown. La Giunta guidata dal Sindaco Vassallo ha votato oggi per la restituzione di quanto versato dai bollatesi. Ma vediamo le diverse modalità di restituzione:

SERVIZI SCOLASTICI
Si tratta dei servizi di pre e post scuola, trasporto scolastico, refezione scolastica e scuole dell’infanzia comunali (retta di frequenza, pre e post scuola) versati nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno 2020.

A. Servizi di pre post scuola, trasporto scolastico e refezione
Il rimborso dovrà essere richiesto esclusivamente mediante la compilazione dei moduli, distinti per servizio, scaricabili nella Sezione Servizi scolastici del sito comunale. Le domande andranno inviate all’indirizzo mail pubblica.istruzione@comune.bollate.mi.it.

Attenzione. Per il servizio di refezione scolastica, il rimborso è previsto solo per le famiglie degli alunni che nel prossimo anno scolastico non usufruiranno più del servizio. Chi prosegue, avrà un credito sui servizi utilizzati con la riapertura delle scuole.

Mancati pagamenti. Si ricorda che i mancati pagamenti per il servizio mensa vanno regolarizzati entro e non oltre il 31 luglio 2020.

B, Servizio di scuola dell’infanzia comunale Aurora e Gesù Bambino (rette di frequenza) e pre e post scuola dell’infanzia comunale
Il rimborso dovrà essere richiesto esclusivamente mediante la compilazione del modulo dedicato, scaricabile nella sezione Servizi Servizi scolastici del sito del Comune. Le domande andranno poi inviate all’indirizzo scuoleparitariecomunali@comune.bollate.mi.it.

Tutte le domande devono essere corredate dal documento di identità di chi fa la richiesta, in corso di validità. Il rimborso avverrà dopo le verifiche da parte degli uffici e per le domande complete di tutta la documentazione.

Per informazioni: Servizi scolastici, tel 02.35005563

Scarica i moduli.

SERVIZI SPORTIVI
I cittadini iscritti ai corsi di ginnastica del Comune nel mese di febbraio 2020 potranno richiedere un rimborso per i mesi in cui l’attività si è fermata per il lockdown.
Il rimborso dovrà essere richiesto compilando il modulo sul sito del Comune sezione Eventi, sport e tempo libero e inviato all’indirizzo mail sport@comune.bollate.mi.it. Alla domanda va allegato il documento d’identità in corso di validità. Il rimborso avverrà dopo le verifiche da parte degli uffici e per le domande complete di tutta la documentazione.

Per i cittadini interessati, è anche possibile tenere il credito da utilizzare per la nuova iscrizione ai corsi di ginnastica, previsti, se possibile, dall’1 ottobre.

Scarica il modulo

Per informazioni:
Ufficio Sport, tel:02.35005567

SERVIZIO NIDO
Per quanto riguarda il servizio nido, invece, il Comune ha sospeso dallo scorso mese di marzo l’emissione dei bollettini per il pagamento delle rette. La sospensione, valida fino al termine dell’anno educativo 2020/2021, è stata fatta per tutte le strutture di prima infanzia: Nido Il Giardino dei Ciliegi, Nido Il Giardino dei Lillà, Centro Prima Infanzia Giocotanto. Le famiglie non hanno più dovuto pagare il servizio durante tutto il periodo del lockdown.