Seconda auto elettrica per il car sharing cittadino alla stazione di Bollate Nord

41

Il servizio di car sharing a Bollate, frutto della collaborazione tra E-VAI, società di mobilità sostenibile del Gruppo FNM e il Comune, si rafforza grazie all’introduzione di una nuova automobile completamente elettrica. Al veicolo già presente nella stazione di Bollate centro, in utilizzo condiviso tra Comune e cittadini, da alcune settimane si è aggiunta un’auto elettrica nella stazione di Bollate Nord, a completa disposizione dell’utenza.

AUTOMOBILI IN CONDIVISIONE – Per noleggiare una vettura E-VAI presente a Bollate gli utenti, dopo essersi registrati gratuitamente attraverso il sito www.e-vai.com o l’app mobile, possono effettuare una prenotazione tramite la stessa app, il sito web o chiamando il numero assistenza clienti 02 40701700.

Attraverso questi canali è possibile ottenere tutte le informazioni sulle tariffe e le modalità di utilizzo. Dalla postazione di Bollate Centro l’auto può essere riconsegnata anche presso gli stalli E-VAI presenti presso le principali stazioni e aeroporti lombardi. Le vetture E-VAI possono essere parcheggiate gratuitamente nelle strisce gialle e blu e possono accedere liberamente all’area B e C di Milano e alle ZTL dei comuni convenzionati, oltre a poter viaggiare senza limiti in tutta l’Unione Europea e la Svizzera.

I VANTAGGI – Il servizio di car sharing E-VAI offre vantaggi sia per il Comune sia per la cittadinanza. L’Amministrazione comunale raggiunge l’obiettivo di adottare un parco macchine ecologico, abbattendo l’impatto ambientale della propria flotta e offre al contempo un servizio aggiuntivo alla cittadinanza, con la presenza del car sharing in territori non raggiunti da altri operatori del settore. Il cittadino ovviamente può usufruire della comodità di disporre di un autoveicolo elettrico per le proprie esigenze di mobilità senza assumersi gli oneri della proprietà del mezzo.

“Abbiamo realizzato un ecosistema virtuoso che consente una mobilità sostenibile e interconnessa con i treni di Trenord – commenta il Sindaco di Bollate Francesco Vassallo. Per la nostra città è un’ulteriore opportunità di mobilità green che ci offre la possibilità di rafforzare la dotazione green del Comune e di rafforzare il servizio a disposizione dei cittadini, utile per piccoli spostamenti in città ma anche per il collegamento con gli aeroporti milanesi, dove sono presenti gli stalli della società E-VAI per consegnare l’auto e proseguire il proprio viaggio”.

“Il car sharing E-VAI risponde alle esigenze in continua crescita di mobilità delle persone sul territorio lombardo, adattandosi a comuni di ogni dimensione, dalle grandi città alle realtà di dimensioni più contenute” dichiara Luca Pascucci, direttore generale di E-VAI. Grazie alla presenza di una seconda auto sul territorio, si amplia qui a Bollate l’offerta di mobilità pubblica, sostenibile e condivisa offrendo ai cittadini una valida alternativa all’auto privata”.