“Regala una carezza” è stato un successo. Grazie a tutti!

147

Grande successo per l’iniziativa speciale “Regalo una carezza” promossa da Anpi Bollate-Baranzate a sostegno del Carrello solidale e patrocinata dall’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Bollate. Un’iniziativa particolare, pensata per le donne e finalizzata a donare assorbenti femminili. In tutto sono state raccolte 1.586 confezioni per un totale di 26mila assorbenti che, grazie al Carrello Solidale, verranno distribuite alle donne in difficoltà.

L’iniziativa é stata organizzata in collaborazione con Caritas, Acli, ProLoco, Gost, Gli Occhi di Mafalda, Noi di Madonna in Campagna, il Sole sorge per tutti e ha visto la partecipazione di tanti volontari e la generosità di una comunità sensibile e attenta.

“È stata una prima volta molto importante – ha detto l’Assessore alle Politiche sociali Lucia Albrizio – perché è stato possibile dialogare con le cittadine e i cittadini su diversi temi riguardanti il mondo femminile. In particolare l’iniziativa si è concentrata sul delicato tema di reperire un bene indispensabile alla donna come gli assorbenti che, inutile dirlo, incide non poco sul bilancio familiare. Il Carrello Solidale è ormai da un anno un punto fermo importante nel sostegno alle famiglie e continuerà la sua attività in futuro, anche con declinazioni particolari come in questo caso”.

“Ringrazio di cuore – conclude l’Assessore – le associazioni promotrici dell’iniziativa “Regala una carezza” per aver voluto sostenere il Carrello Solidale, dando la possibilità di parlare anche di un tema molto delicato”.

Ecco i negozi che hanno aderito: Carrefour di via Matteotti, Crai di via Magenta, Crai di via Papa Giovanni XXIII, Coop di via Vespucci, Esselunga di Baranzate, Tigotà di via Cattaneo, Tigros di via Verdi, Sigma di via 11 febbraio.

Qui sarà possibile continuare a donare per il Carrello solidale.