Prosegue il Carrello solidale, ecco cosa serve per fare comunità

1838

Latte, zucchero e olio, rigorosamente in bottiglie di plastica. Sono questi i generi di prima necessità più richiesti e di cui le famiglie in difficoltà hanno maggior bisogno. Per questo l’Amministrazione comunale lancia un nuovo appello a donare, attraverso il Carrello Solidale. E a donare anche questi tre generi alimentari.

Ricordiamo che il Carrello Solidale è un’iniziativa che l’Amministrazione comunale ha attivato la scorsa settimana per aiutare in modo concreto le persone in difficoltà ma anche gli animali ricoverati nei canili e nei gattili. Si tratta di una piccola spesa che può essere donata da cittadini che acquistano qualche prodotto in più e lo lasciano a disposizione di chi ne ha bisogno.

Questi i supermercati che hanno aderito alla proposta del Comune: CRAI via Magenta, CRAI via Giovanni XIII, CARREFOUR via Matteotti, SIGMA via Caduti Bollatesi, COOP via Vespucci 2, TIGOTA’ via Repubblica.

Ecco anche gli altri prodotti che è possibile donare, ricordandosi che il progetto è nato con l’idea di fare comunità:

Per le famiglie, farina, pasta, riso, zucchero, legumi, prodotti a lunga conservazione (latte, tonno, carne in scatola, pelati, etc), prodotti per l’infanzia (omogenizzati, biscotti, partine, etc), carta igienica e prodotti per l’igiene della persona (shampoo, deodorante, bagnoschiuma, etc), prodotti per l’igiene della casa. Olio d’oliva o di semi solo in bottiglie di plastica.
Per gli animali, Cibo umido (bocconcini) e secco (crocchette), prodotti per la pulizia dell’animale (shampoo, salviettine) e degli ambienti (candeggina, ammoniaca, etc.)

La Protezione civile si sta occupando della consegna alle famiglie.

IL SERVIZIO IN PIU’ Chiunque desideri segnalare famiglie in difficoltà può lasciare un messaggio nella segreteria telefonica della CARITAS cittadina ai numeri: 02.33300950 sede Bollate; oppure 02.99205573 sede Cascina del Sole/Cassina Nuova, specificando nome e cognome, indirizzo, telefono e numero dei componenti della famiglia bisognosa.