Progetto “Città metropolitana spugna”, parte il cantiere in piazza Resistenza

59

Dopo i parcheggi del piazzale della piscina in via Dante, di via Romagnosi e di via Caduti Bollatesi (vicino alla scuola Montessori) parte anche l’ultimo cantiere del progetto “Città metropolitana spugna”. In piazza Resistenza.

L’inizio dei lavori è previsto per mercoledì 21 febbraio e la durata dei lavori è di circa 60/70 giorni durante i quali è previsto un intervento di separazione della rete delle acque meteoriche dalla fognatura.

Il progetto prevede anche un abbellimento dell’area e dopo gli interventi necessari al drenaggio delle acque ci sarà il rifacimento della pavimentazione del parcheggio confinante con via Vittorio Veneto con cemento drenante e la sistemazione delle aree verdi con nuovi alberi e arbusti ornamentali.

Con questo cantiere, si avvia a conclusione il progetto PNRR “Città metropolitana spugna” sviluppato da Città metropolitana di Milano insieme a gruppo CAP con il supporto del Comune di Bollate.