“Prima” della Scala al teatro La Bolla. Il 7 dicembre alle ore 17.45

676

Torna a Bollate il grande evento della “Prima” della Scala: mercoledì 7 dicembre, a LaBolla Teatro, sarà possibile assistere alla diretta del Boris Godunov di Modest Musorgskij dal Teatro alla Scala di Milano, l’opera scelta dal M° Chailly per la serata inaugurale della stagione scaligera, con la regia di Kasper Holten.

L’evento in diretta è stato preceduto domenica 27 novembre dall’incontro di preparazione “Prima della Prima” tenutosi in biblioteca, nel quale il M° Giuseppe Califano, ha introdotto e raccontato l’opera ad un pubblico attento e appassionato di estimatori.

LA TRAMA.
Lo sconvolgente affresco di Musorgskij su brutalità e solitudine del potere, ispirato da Puškin, ha un forte legame con la Scala: qui avvenne la prima italiana nel 1909 e qui Claudio Abbado firmò una memorabile edizione con la regia di Jurij Ljubimov il 7 dicembre 1979. Assistente di Abbado era stato Riccardo Chailly che oggi, per la sua nona inaugurazione di stagione, sceglie di dirigere per la prima volta questo titolo di profonda umanità in cui il dramma personale si riflette nella tragedia collettiva, reso ancora più pregnante dalla scelta della prima versione dell’opera. Una macchina perfetta di musica e teatro in cui riecheggia la Russia più profonda e in cui il genio di Puskin si mette a confronto con il teatro europeo e con Shakespeare.

GLI ORARI
L’apertura del Teatro è alle ore 17.15, con inizio della diretta RAI alle 17.45. E’ previsto un intervallo, dalle 19.10 alle 19.40, durante il quale sarà possibile gustare uno spuntino o un aperitivo presso il Bistrot nel foyer del teatro.

L’ingresso è gratuito, senza prenotazione, fino ad esaurimento posti.
L’evento è realizzato in collaborazione con l’Accademia Vivaldi – Ist. Mus. Città di Bollate.

Per informazioni:
02.35005575 / 800.474747 – cultura@comune.bollate.mi.it – www.labollateatro.it