Nuova vita alla piazza della Chiesa e alla piazza San Martino

1018

Al via interventi per circa 200mila euro con l’obiettivo di abbellire e mettere in sicurezza la piazza della Chiesa e la piazza San Martino. Lo ha deciso l’Amministrazione comunale che, con il Sindaco Francesco Vassallo e l’Assessore ai Lavori Pubblici Alberto Grassi, questa mattina ha dato il via ai lavori.

Ma vediamo nel dettaglio come cambia il volto di questa zona storicamente importante della città.

Piazza San Martino: verrà rifatta la pavimentazione in porfido con una nuova tipologia di posa più resistente e duratura realizzata con la resina; sarà rifatto l’impianto di illuminazione con la sostituzione dei vecchi pali della luce in cemento e l’installazione di 5 nuovi lampioni (modello di via Roma); il parcheggio verrà mantenuto con la disposizione attuale degli stalli.

Piazza della Chiesa: rifacimento del porfido, alzando il livello fino ai marciapiedi laterali; il parcheggio sarà eliminato per rendere la piazza un luogo di socialità riservato ai pedoni.

Accanto a questi lavori, la parrocchia sta proseguendo, a sue spese, lavori per il rifacimento della facciata della chiesa. Tutto questo renderà questa importante zona di Bollate più bella e fruibile.

“Un intervento necessario – dicono il Sindaco Vassallo e l’Assessore Grassi – per sistemare una zona della nostra città che necessitava di un intervento. Riteniamo che i lavori realizzati, insieme agli interventi messi in atto dalla parrocchia, renderanno più piacevole la permanenza davanti alla chiesa ai cittadini di Bollate”.

Soddisfazione espressa anche dal Parroco della Chiesa San Martino, don Maurizio.