Mercato contadino, appuntamento di Natale con brindisi di auguri

131

Torna sabato 16 dicembre il mercato contadino con la prosecuzione dell’iniziativa della SPESA SOSPESA SOLIDALE.

In cosa consiste? Su ogni bancarella ci saranno delle cassette dove riporre alcuni prodotti, acquistati allo stesso banco e destinati ai più bisognosi. Un gesto semplice, che ognuno può fare secondo le proprie disponibilità economiche: qualche mela, delle uova, qualche cipolla, una marmellata. Ognuno può scegliere il proprio prodotto sospeso.

“Al Mercato Contadino – dicono gli organizzatori – si acquistano prodotti di qualità che sarebbe bello fare arrivare anche alle persone che non possono permetterselo. Tante piccole donazioni possono dare un risultato considerevole. Ci costa poco ma vale molto”.

Clienti affezionati o di passaggio potranno fare la loro parte insieme ai produttori che doneranno le eccedenze alimentari e i prodotti vicino alla scadenza. Alla fine del mercato passeranno i volontari dell’Associazione La Rotonda di Baranzate, che si occuperanno di fare avere quanto raccolto alle famiglie che ne hanno bisogno.

“La forza del progetto messo in atto dal mercato contadino – dice l’Assessore al Commercio Lucia Rocca – è nella sinergia tra clienti e produttori. In queto caso, insieme e uniti, per aiutare i più bisognosi. Qualità ma anche solidarietà, una parola spesso abusata, ma alla quale è possibile dare un significato concreto. Questo un obiettivo importante del progetto che l’Amministrazione sostiene pienamente”.

Sempre 16 dicembre, inoltre, tutti i cittadini sono invitati al brindisi con scambio di auguri per tutta la mattina.