Le telecamere, strumento in più per la sicurezza a Bollate

1742

A pochi giorni dall’accensione del nuovo sistema di controllo con le telecamere a Bollate, le immagini acquisite si sono giá verificate di grande utilitá per risolvere un caso di omissione di soccorso in città.

L’evento è avvenuto nella sera del 21 gennaio in via Attimo, dove un minorenne è stato investito mentre attraversava la strada. Le indagini condotte dal Comando di Polizia locale sono partite da un pezzo del veicolo dell’investitore rimasto sull’asfalto, elemento che ha permesso di arrivare al conducente. Gli agenti dopo aver scandagliato tutte le immagini fornite dalle telecamere attivate da pochi giorni, hanno potuto individuare l’investitore fuggito. L’hanno raggiunto nella sua abitazione nel cuore della notte e per lui è scattata la denuncia penale e il ritiro della patente.

“Con questo sistema di telecamere fortemente voluto dall’Amministrazione comunale avremo un controllo del territorio molto più attento e completo in città, come non è mai stato negli anni passati – commenta l’Assessore alla Sicurezza Alberto Grassi”.