L’Assemblea dei soci approva il Bilancio 2019 di Gaia servizi

240

Il 26 giugno si è svolta l’Assemblea dei soci per l’approvazione del Bilancio d’esercizio di Gaia Servizi Srl, la partecipata del Comune di Bollate che gestisce diversi servizi pubblici locali; risultato estremamente positivo che chiude l’esercizio con un totale attivo di oltre 12milioni di euro e un valore della produzione di quasi 16milioni, il bilancio 2019 presenta un utile di 26,505 euro.

L’esercizio 2019 è stato caratterizzato da un grande attivismo della società nel completare una serie di progetti in cantiere e proseguire una politica d’investimenti mirati all’ambiente, alla qualità dei servizi resi alla cittadinanza ed all’investimento in tecnologie innovative.

A dar lustro a un anno di grandi soddisfazioni sotto il profilo dei servizi resi alla collettività rientrano in primo luogo gli investimenti nella mobilità sostenibile, grazie alla progressiva sostituzione dell’intero parco automezzi di igiene urbana con veicoli alimentati a metano in grado di azzerare quasi completamente le emissioni di particolato in atmosfera e riducendo drasticamente ogni inquinante derivante dalla combustione, parco automezzi nuovo già in funzione e presentato recentemente dal Sindaco Francesco Vassallo; gli sforzi si sono concentrati, a completamento di un percorso ambientale virtuoso, anche nella progettazione di una stazione di rifornimento interamente “verde” (erogherà solo GPL, Metano e energia elettrica), che sorgerà presso la piattaforma di Via Pace al posto dell’ex forno inceneritore recentemente abbattuto dopo 40 anni di immobilismo.

Sempre sul fronte ambientale è stato completato l’intero rinnovo dell’illuminazione stradale con lampade Led ad alta efficienza in grado di ridurre l’inquinamento luminoso e drasticamente anche l’emissione di CO2 in atmosfera attraverso una sensibile riduzione dei costi della bolletta elettrica; un investimento importante per la partecipata che ha proiettato il Comune di Bollate al primo posto in Italia per numero di punti luce interamente telecontrollati da remoto; un’infrastruttura tecnologicamente avanzata, pronta ad accogliere nei prossimi mesi anche l’installazione di telecamere per la videosorveglianza e di apparati dedicati alla rilevazione degli inquinanti ambientali presenti in atmosfera.

L’esercizio ha segnato inoltre il consolidamento della partecipata nelle attività di gestione delle asfaltature “in house”, progetto nato nel 2018 e proseguito negli esercizi successivi con risultati importanti sia in termini qualitativi che economici, garantendo all’Amministrazione Comunale una riduzione dei costi nettamente superiore rispetto alle gare effettuate dai Comuni limitrofi.

Grande la soddisfazione del Consiglio di amministrazione per un esercizio impegnativo ma che aumenta il patrimonio economico e professionale della struttura e dell’Amministrazione Comunale che con l’Assessore Giuseppe de Ruvo commenta “è la chiusura di un ciclo di progettualità importante che ha portato la società spesso ad essere un esempio anche nazionale di virtuosismo; i conti sono in ordine e chiudiamo questi 5 anni di Amministrazione Comunale di grande soddisfazione, in un confronto continuo, costante e serrato. Ci tengo a ringraziare particolarmente il Consiglio di Amministrazione e tutta la struttura, che hanno mostrato grande senso di responsabilità e professionalità anche durante l’emergenza COVID-19 mantenendo sempre un’ottima qualità nei servizi erogati e dimostrando anche un eccellente risultato nella gestione dei nostri anziani, ospiti presso la Casa di Riposo Comunale Giovanni Paolo II, una delle poche della Regione Lombardia ad aver garantito la totale assenza dell’infezione all’interno della struttura, grazie a protocolli rigidi e scelte gestionali risultate sempre efficaci”.

Anche il Sindaco Francesco Vassallo si unisce ai complimenti: “abbiamo sempre creduto nella società, l’abbiamo rilanciata con forza sin dal nostro insediamento e oggi raccogliamo i frutti di progetti importanti per la città, con ingenti investimenti mirati in termini ambientali e risultati sempre oltre le attese; un lavoro di squadra con l’Amministrazione comunale costante che ha messo in evidenza tutte le potenzialità della struttura a garanzia di risultati qualitativi sempre più apprezzati anche dalla cittadinanza bollatese”.