L’Agenda online anche sull’AppIO. Altri servizi a breve

475

Il Comune avanza sulla strada della digitalizzazione. Dopo la messa online dell’Agenda digitale, attivata sul sito del Comune e accessibile direttamente dall’home page a partire dallo scorso 18 ottobre, la funzionalità di appuntamento digitale allo Sportello polifunzionale approda ora sull’AppIO, l’applicazione che consente di interagire in modo semplice e sicuro con i servizi pubblici locali e nazionali, direttamente dallo smartphone.

Tramite il telefono, scaricando l’AppIO e accedendo tramite SPID o Carta d’identità elettronica, sarà quindi possibile prendere appuntamento allo Sportello Polifunzionale per i seguenti servizi:
• carta d’identità elettronica;
• certificazione anagrafica e di stato civile;
• autenticazione di copia e di sottoscrizione;
• legalizzazione di foto;
• permessi sosta per residenti, commercianti e domiciliati.

ALTRE MODALITA’ di appuntamento
Ricordiamo che l’appuntamento può essere preso anche direttamente tramite l’Agenda digitale accedendo dall’home page del sito del Comune senza necessità di SPID ma solo inserendo i propri dati, un contatto telefonico e l’indirizzo email. In seguito l’Agenda online invierà una notifica email con il riassunto dell’appuntamento preso.

Inoltre, sarà comunque sempre possibile prenotare gli appuntamenti via mail al seguente indirizzo: sportello.polifunzionale@comune.bollate.mi.it;
o tramite pec: comune.bollate@legalmail.it; oppure telefonicamente ai seguenti numeri: 02 35005541/547/362.

“L’Agenda sull’AppIO è un altro passaggio importante verso la digitalizzazione che il Comune di Bollate sta compiendo con continuità e costanza – dice il Sindaco Vassallo, che ha le deleghe a Digitalizzazione e Innovazione. Questo è il primo servizio che approda sull’AppIO ma non sarà l’unico. A breve arriveranno altre opportunità di accesso a servizi comunali, a partire dal settore tributario. Il tutto sempre nell’ottica di semplificare l’incontro tra cittadini e Pubblica amministrazione che resta uno degli obiettivi importanti di questa Amministrazione”.