Inizio anno scolastico: i servizi per le famiglie e il saluto dell’Assessore

993

Trasporto scolastico per le scuole primarie Montessori e Rosmini, post scuola per le scuole dell’infanzia statali e pre e post scuola per le primarie statali. Ecco i servizi approvati dalla Giunta e a disposizione delle famiglie. La scelta, in seguito alla raccolta di iscrizioni avvenute nei mesi di luglio e agosto e dopo l’incontro, avvenuto la scorsa settimana, con i Dirigenti scolastici per la definizione degli spazi da dedicare ai servizi.

Ecco le principali novità, attivate con la ripresa dell’anno scolastico.

Servizio di trasporto scolastico
Il servizio riprenderà regolarmente dal giorno 13 Settembre 2021 (primo giorno di scuola), con la linea di sola andata. Beneficiano del servizio, come già nei precedenti anni scolastici, la scuola primaria “Montessori” e la scuola primaria”Rosmini”.

All’ufficio servizi scolastici sono pervenute complessivamente 19 domande, mentre i posti a sedere sono 25; pertanto, ad oggi tutti i richiedenti sono stati accettati. Nella prossima settimana le famiglie che non hanno fatto richiesta ma sono interessate al servizio, potranno ancora inviare la domanda all’ufficio Istruzione. Saranno accettate le richieste, previa verifica dei requisiti e, in caso di necessità, applicando i criteri di selezione già utilizzati nella prima fase di iscrizioni.

Servizio di pre e post scuola
I servizi di pre e post scuola riprenderanno dal giorno 27 Settembre 2021 secondo le seguenti modalità:

  • Scuole dell’infanzia statali “Munari”, “Bachelet” e “Collodi”: partenza del servizio di post scuola dalle ore 16.00 alle ore 17.30 per i plessi scolastici “Munari” e “Collodi”; dalle ore 15.30 alle ore 17.00 per il plesso “Bachelet”.
  • Scuole primarie “M. Polo”, “Rosmini”, “Montessori”, “Don Milani” e “I. Masih”: partenza del servizio di pre scuola dal 27 settembre, dalle ore 7.30 alle ore 8.30; anche il servizio di post scuola partirà il 27 settembre, dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

Dopo aver ricevuto numerose domande, l’ufficio Servizi scolastici sta terminando le operazioni di formazione delle graduatorie sulla base degli spazi messi a disposizione dalle scuole; nella settimana dal 13 al 17 settembre le famiglie verranno contattate singolarmente per confermare l’accettazione della richiesta e l’ammissione al servizio e il conseguente pagamento della somma spettante.

Nel corso dei primi giorni di servizio il personale incaricato comunicherà gli orari di uscita programmati, con cadenza di 30 minuti. I genitori degli alunni, potranno scegliere liberamente la “finestra oraria” preferita ma non sarà possibile far uscire i propri figli con orario “libero”.

Ecco il saluto dell’Assessore ida de Flaviis per il primo giorno di scuola:
“Oggi suona la campanella per i ragazzi e le ragazze di Bollate. È dovere della Scuola e delle Istituzioni fare in modo che tutti respirino aria di festa. Il primo giorno di scuola deve rimanere un giorno speciale anche quest’anno, soprattutto quest’anno, perché dopo i tanti sacrifici fatti a causa della pandemia è necessario lavorare tutti insieme per far vincere la felicità, la fiducia e la speranza contro la paura e l’insicurezza che purtroppo hanno segnato questo periodo storico.

Tutti noi – Famiglia, Scuola e Istituzioni – dobbiamo impegnarci insieme in modo che sia una festa. Che quella cartella portata con grande orgoglio, quel misto di curiosità ed entusiasmo che accompagna gli studenti in questa nuova avventura, quella voglia di ripartenza, siano davvero la forza motrice che guiderà loro e noi in questo nuovo anno scolastico, con l’emozione e la voglia di abbracciare l’inizio del percorso. Con serenità, intelligenza e soprattutto con l’inimitabile sorriso dei giovani. Buon anno scolastico a tutti!”

Ida de Flaviis
Assessore alle Politiche scolastiche