In Biblioteca con Roberto Morgese. sabato 15 Febbraio

262

Si terrà sabato 15 febbraio alle ore 11.00, in biblioteca, l’incontro con lo scrittore Roberto Morgese che presenterà il suo libro La grotta della pace.

Il libro narra della necessità dell’amicizia fra Sunday e Monday, due ragazzi appartenenti a etnie “nemiche”, che, per difendere se stessi e i propri diritti dalla prepotenza dei militari, dovranno imparare a collaborare. Tra inseguimenti e avventure, fughe e piani ben orchestrati, nel Sud Sudan – giovane e bella nazione africana nata soltanto nel 2011 – i due ragazzi troveranno un luogo in cui sconfiggere i soldati con le armi dell’astuzia e costruire una pace sincera.

Il libro è stato scritto in collaborazione con Paolo Merlo e con le illustrazioni di Luca Salvagno.
La presentazione è a ingresso libero.

Il guadagno della vendita del libro, così come i diritti d’autore saranno devoluti per la costruzione di una scuola-dormitorio in Uganda, in un territorio che raccoglie i profughi della guerra civile in Sudan, ad opera della Bridget Evalyne Foundation

Le donazioni sono raccolte da BOZEN SOLIDALE – con la causale DONAZIONE A FONDAZIONE BRIDGET EVALYNE   IBAN – IT77N0808111610000306006043

Per saperne di più
Chi è Roberto Morgese
è un insegnante di scuola primaria e autore di libri per bambini e ragazzi di tutte le età. Nelle sue storie affronta spesso temi di attualità sociale e civile, nei quali “gli ultimi” diventano protagonisti vincenti.
Chi è Paolo Merlo
è un informatico in pensione e giornalista. L’amore per l’Africa e per i suoi luoghi più duri lo ha fatto tornare in Sud Sudan e in Uganda ogni anno, per periodi sempre più lunghi. Lì sono nate le “note di viaggio”, che hanno ispirato il romanzo, dove racconta di numerosi i progetti attivati a favore dell’istruzione di bambini e giovani africani, insieme a Francescani e Comboniani. Collabora ora con “RadioIncontri InBlu” di Cortona.
Chi è Luca Salvagno
Fumettista, illustratore e docente, ha collaborato con «Il Giornalino», «Il Messaggero dei Ragazzi», «Bunny Band», «La Storia d’Italia a Fumetti».