Il sabato del LIBRaggio, presentazione letterarie di autori bollatesi

253

Parte da sabato 26 febbraio e prosegue fino al 7 maggio 2022 l’iniziativa Il sabato del LIBRaggio che trasforma la biblioteca in una vetrina per la presentazione di romanzi, saggi storici e sportivi scritti da autrici e autori bollatesi.

L’appuntamento del 26 febbraio alle ore 16 è con un saggio dedicato alla storia architettonica di Milano: Le Porte di Milano – Studio con guida delle mura scritto da Flavio Livio Marchetto e presentato dal Prof. Andrea Spiriti e dalla M°. Silvia Beretta.

L’opera è un racconto storico della nascita e dell’evoluzione architettonica delle Porte e delle Mura della città di Milano. Il racconto è preciso, attento alle fonti e rispettoso dei particolari e fornisce un quadro completo del percorso delle mura nelle diverse epoche storiche, romana, medioevale e moderna, riportando tutti i cambiamenti e le loro giustificazioni.

L’autore: Flavio Livio Marchetto è vessillologo, ricercatore, fondatore e presidente dell’Associazione «Bandiere Storiche», socio CISV (Centro Italiano Studi Vessillologici) e membro FIAV (Federazione Internazionale delle Associazioni Vessillologiche).

Presentano: Prof. Andrea Spiriti: Professore Ordinario di Storia dell’Arte Moderna all’Università degli Studi dell’Insubria e ivi Direttore del Centro di Ricerca sulla Storia dell’Arte Contemporanea, Direttore scientifico della rivista “Gli Artisti dei Laghi”, Coordinatore Scientifico del Museo Giovanni Paolo II – Fondazione Porczyński di Varsavia, investigador de referencia dell’Istituto Universitario La Corte en Europa di Madrid, autore di oltre trecentocinquanta pubblicazioni.

M° Silvia Beretta: Insegnante nei diversi ordini di scuola, milanese doc, è direttrice del coro “Non Nobis” dell’associazione Cantori Ambrosiani.

Ma vediamo gli appuntamenti successivi

Lo scenario del 12 marzo è invece quello delle sponde dei laghi lombardi e svizzeri, sfondo idilliaco per efferati delitti nella raccolta Delitti di lago 5. Sarà presente Emilia Covini, autrice del racconto La legge di Murphy, accompagnata dalla curatrice del volume Ambretta Sampietro.

Il racconto dell’esperienza della malattia è invece al centro del terzo incontro il 26 marzo con Il paradiso è un posto con un Vermentino in frigo e altre cose che riguardano la felicità, di Roberto Botturi. Come scrive Rocco Tanica nell’introduzione “E’ un libro cattivo ed impietoso, perché ti fa scoppiare da ridere anche quando non te lo aspetti”. Presenta Silvio Ziliotto.

Il 2 aprile è il momento della storia- anche illustrata dallo stesso autore- della bicicletta e dei sui campioni fra la fine dell’Ottocento e la Prima Guerra Mondiale con il saggio di Luigi Mereghetti Ciclisti che raccontano la storia – Dalla nascita della bicicletta al 1914, presentato da Paolo Negri.

Il 23 aprile sarà la storia locale al centro della presentazione, con il libro di Carlo Preatoni e Nicola Tavecchia Le origini della Villa del Borgo di Castellazzo e delle sue famiglie, presentato dalla Dott.ssa Claudia Banfi.

Da ultimo, il 7 maggio, un romanzo che trasporta il lettore nelle terre dell’America Centrale: La figlia degli Aluxes, opera prima di Monica Americo e presentata dalla Dott.ssa Sara Merotti.

Tutti gli incontri sono ad ingresso libero e inizieranno alle ore 16.00
Sono richiesti il green pass e la mascherina Ffp2.

Alla fine di ogni incontro sarà possibile acquistare copie autografate dei libri.

Per informazioni
0235005508 | biblioteca.bollate@csbno.net
https://webopac.csbno.net
Fb Biblioteca Bollate
IG biblioteca_bollate

Il sabato del Libraggio_programma