Il Governo firma il decreto che prevede la chiusura delle scuole fino all’8 marzo

2217

Prosegue fino all’8 marzo la chiusura delle scuole a Bollate e in tutta la Lombardia. E’ la decisione presa dal Governo che ha firmato il Decreto di proroga (allegato) contenente tutte le misure per il contenimento del Corona virus.

Leggi il testo completo del Decreto 1 marzo 2020

Ecco le misure in sintesi, relative a Bollate e Comuni limitrofi*:

SCUOLE: attività sospesa per i ragazzi ma il personale è a scuola (su decisione e comunicazione della direzione didattica);
INIZIATIVE: tutte annullate, festa della donna compresa
BIBLIOTECA: chiusa (l’eventuale apertura per attivita di prestito è prevista per mercoledì 4 febbraio, SOLO nel caso di arrivo dei presidi sanitari necesari, data la mancanza di sportello)
SPORT: palestre scolastiche, palestre, piscine, centri sportivi (come da art.2 coma 3 lettera a) chiuse; nessuna attività sportiva è consentita, neanche allenamenti di qualsiasi categoria;
BAR e Ristoranti: svolgimento attività, a condizione che il servizio sia espletato per i soli posti a sedere e con distanza di un metro fra persone
CDD: aperti
CDI, SFA, CSE: aperti fino a chiarimenti di ATS

*Tavolo Sindaci di Arese, Baranzate, Bollate, Solaro, Lainate, Settimo, Novate, Pregnana

Ricordiamo le misure igieniche da adottare:

a) lavarsi spesso le mani;

b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

c) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;

d) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

e) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;

f) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

g) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.