Festa dell’Europa 2021: al via il nuovo contest video. Manda il tuo filmato entro il 30 aprile

354

Per chi ha creatività da vendere ed è pure un patito dell’Europa. Per chi ha viaggiato molto per lavoro o studio e vuole raccontarci le sue esperienze fatte o da fare in UE. Tutti possono mettersi alla prova e partecipare alla nuova iniziativa “IO E L’EUROPA” pensata dal Comune di Bollate in occasione della Festa dell’Europa 2021 prevista per il prossimo 9 maggio. Due le attività in programma: un contest video destinato ai cittadini più giovani (18-35 anni), sulle esperienze di studio e lavoro comunitarie e sul personale rapporto con l’UE; un evento finale “IO E L’EUROPA OnAir” per presentare i vincitori del contest e per una riflessione tra esperti su come i cittadini vivono l’Europa e sulla strada da fare per migliorare e valorizzare questo rapporto.

SI COMINCIA CON IL CONTEST VIDEO
Per partecipare basta girare un breve video su esperienze di studio (Erasmus, scambi culturali. etc), stage o lavoro e spedirlo entro il 30 aprile 2021 aderendo così all’iniziativa di sensibilizzazione sull’appartenenza alla Comunità europea e ai suoi valori promossa dal Comune di Bollate. In palio per il vincitore, un buono da 500 euro da spendere per strumentazioni elettroniche, in un negozio di Bollate.

Che video fare?
Ognuno è regista del proprio video ed è libero di pensare e presentare liberamente l’Europa come la vede dal punto di vista delle esperienze e delle opportunità di studio e lavoro che offre. Si può scegliere il luogo, se girare da solo o in gruppo, se costruire una storia o riprendere scene di ordinaria vita europea, usando video o fotografie originali. Basta liberare la fantasia e la creatività e raccontare in 30 secondi quello che si ha in mente sull’Europa. Una volta realizzato, il video può essere inviato a europa.comune.bollate@gmail.com (se è troppo pesante, spedire con WeTransfer allo stesso indirizzo email)

Chi può partecipare?
“IO E L’EUROPA” è un’iniziativa aperta a tutti i giovani dai 18 ai 35 anni, singoli o in gruppo. Può essere anche un’occasione per le associazioni, le parrocchie e per altre realtà pubbliche e private per osservare o ricordare, e poi raccontare, divertendosi. Una finestra sull’Europa, con simpatie e antipatie, lati positivi e negativi, ricordi, spaccati di vita e aspettative future.

E poi cosa succede?
Tutto il materiale inviato al Comune verrà esaminato da una Commissione interna, istituita per la valutazione, che decreterà, a suo insindacabile giudizio, il video più rappresentativo, vincitore dell’iniziativa e valorizzato dall’Amministrazione Comunale attraverso i canali social del Comune e di Europa Giovani. L’autore del video riceverà un buono da 500 euro da spendere per strumentazioni elettroniche, in un negozio di Bollate.

“Con questo nuovo contest sull’Europa – spiega il Sindaco Francesco Vassallo – abbiamo voluto lanciarci in una sfida non facile: chiedere ai nostri cittadini cos’è l’Europa per loro. In un periodo storico in cui il ruolo dell’UE non è ancora ben definito né entrato nella quotidianità delle persone, vogliamo cogliere le sfumature di un cambiamento necessario e incontrovertibile che deve portare a far entrare l’Europa nella mentalità e coscienza collettiva”,

L’INIZIATIVA SI CONCLUDE CON “IO E L’EUROPA OnAir”

Il video vincitore verrà divulgato sui canali social del Comune e presentato durante l’evento finale “IO E L’EUROPA OnAir” che si terrà il 7 maggio alle ore 11 in diretta sulla pagina Facebook del Comune, in occasione della Festa dell’Europa. All’incontro parteciperanno, insieme al Sindaco Francesco Vassallo, esperti ed europarlamentari (programma in via di definizione) chiamati a discutere e confrontarsi sul tema. Ci saranno anche gli autori dei video che vorranno partecipare. I cittadini potranno fare domande.

CONTATTI PER INFO
europa@comune.bollate.mi.it
Sito : https://europagiovani.wordpress.com
Fb : europagiovanibollate
Instagram : europagiovanibollate

Per partecipare, scarica regolamento e liberatoria