Febbraio in Biblioteca. Un mese di eventi

87

Febbraio mese ricco per la Biblioteca di Bollate. Ecco tutti gli appuntamenti che ci aspettano.

 

Venerdì 2 febbraio 2024, ore 18.00
BIBLIOTECARI PER UN GIORNO (ANZI, PER UN’ORA)
con Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone

Evento realizzato con il contributo di Life is Live:
un progetto di @Smart con @FondazioneCariplo.

Uno spettacolo/performance di letture con musiche cartacee ed elettroniche, parole sonanti e scaffalature vibranti. La biblioteca attraverso i testi di grandi scrittori, da Eco a a Twain, da Cavazzoni a Borges diventa un rifugio, un luogo da scoprire, una risorsa di senso, ma anche un vero ambiente aperto, e sonoro. Paradiso del lettore o inferno del bibliotecario? I due bibliotecari precari la perlustrano in lungo e in largo, come in un viaggio dentro le meraviglie del tempo.

Un invito a tutti, anche a chi non vuole leggere. A venire a mettere il naso, ad allungare l’orecchio, gettare l’occhio. Scoprendo che con i libri si può anche giocare, suonare, inventare. La biblioteca non è pericolosa come sembra.

Ingresso libero

Lunedì 5 febbraio 2024, ore 17.00
Presentazione del Bando del Servizio Civile Universale 2024/2025

Incontro pubblico per conoscere il bando del Servizio Civile Universale: presentazione dei progetti delle modalità di partecipazione. Le domande, esclusivamente on line, enro il 15 febbraio alle ore 14.00.

Per informazioni:
http://www.comuni-insieme.mi.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=4274

Azienda Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale
serviziocivile@comuni-insieme.mi.it
0238348413

Giovedì 8 febbraio 2024, ore 15.30
Laboratorio di lettura espressiva
Il laboratorio si rivolge a chiunque voglia per ragioni personali, artistiche o lavorative migliorare l’espressività della propria voce e imparare a modularla in tutti suoi colori evitando la monotonia. Un percorso per comunicare al meglio – quando leggiamo e quando parliamo – attraverso la valorizzazione del legame che c’è tra la ricchezza del linguaggio del corpo e la qualità espressiva della parola; per scoprire come comunicare “le immagini” del testo variando ritmo, tono, volume e intensità.

Nel concreto – e con l’obiettivo di essere efficaci quando spieghiamo, raccontiamo, presentiamo qualcosa, leggiamo in pubblico, o vogliamo più semplicemente farci ascoltare – questi sinteticamente gli argomenti: Postura corretta, respirazione ed emissione del suono, accenti logici precisi, pause cariche di significato, cambi vocali e ritmici interessanti, sfumature emozionali realmente capaci di avvicinare e coinvolgere chi ascolta nella lettura di un racconto, di una fiaba o di una relazione professionale.

Il laboratorio sarà condotto da Rosangela Percoco, è stata insegnante, copywriter, ha diretto il mensile Lu-po Alberto e conduce laboratori di scrittura. Ha pubblicato numerosi romanzi, tra cui, per Salani con grande successo, “Nato da un aquilone bianco”, “L’allodola”, il romanzo su Fernanda Wittgens insieme a Giovanna Ginex, in tempi più recenti “A parte questo tutto bene”.

Le altre date sono il 15, 29 febbraio e giovedì 7 marzo, sempre alle ore 15,30
Partecipazione gratuita.
Prenotazione obbligatoria sino ad esaurimento posti. al numero 02 35005508
(Da martedì a venerdì ore 9.00-13.00)

Sabato 10 febbraio 2024, ore 15.30
“Truciolo e Pinocchio al paese dei Balocchi”
Pinocchio condurrà Truciolo dalla sua bottega al Paese dei balocchi…e Lucignolo? Dove è finito? Spettacolo di burattini a cura di Ivano Rota.

Per bambini dai 3 ai 10 anni
Ingresso libero senza prenotazione, massimo 100 posti.

Sabato 10 febbraio 2024, ore 16.30
Bibliofilo
Secondo incontro, guidato da Annalisa Paolella, incentrato sulla realizzazione di un Cozy summer crochet cardigan. Occorrente: 600 g. di cotone o lana (100m/50g.) ed un uncinetto 4 mm.

Ingresso libero.

Mercoledì 14 febbraio 2024, ore 15.30
Giochiamo insieme a burraco
Nella rassegna Pomeriggi creativi per pensionati attivi è il momento del gioco! Verranno messi a disposizione le carte e i tavoli.

Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

Giovedì 15 febbraio 2024, ore 20.45
Gruppo di Lettura
Discussione del libro: Tasmania di Paolo Giordano, Einaudi, 2023

Autobiografia, auto fiction, riflessione sul rapporto dell’uomo con la Terra e la scienza; riflessione sui rapporti di coppia: un libro che tenta di raccontare l’insondabile incertezza della contemporaneità.

L’incontro si tiene in modalità mista: in presenza, in biblioteca e tramite collegamento con Google Meet. Per ricevere il link, scrivere a biblioteca.bollate@csbno.net

Ingresso libero.

Sabato 17 febbraio 2024, ore 16
Sara Rattaro presenta Cambiare il finale.
Antologia di racconti a cura di Sara Rattaro. Morellini Editore

Per raccontare e capire la libertà dobbiamo sempre partire dalla sua privazione, da storie di conquista di libertà, da storie di lotta contro la violenza e la minaccia di ripercussioni in cui non esiste nessuna libertà. Fare un salto nel passato o anche solo in un’altra parte del mondo in cui regnano ancora regimi totalitari ci impone molte riflessioni e quella libertà di espressione, di professare la propria religione o di amare chi desideriamo diventa improvvisamente un’immagine che ci soffoca e ci rende increduli. È davvero così facile perdere questi diritti tanto fondamentali e che spesso diamo per scontati? Forse è semplicemente più facile di quanto non sia lottare per ottenerli. Questa antologia è il frutto delle riflessioni più profonde su un tema tanto intenso.

Sara Rattaro è nata a Genova. Laureata in Biologia e in Scienze della Comunicazione, ha lavorato come informatore farmaceutico prima di dedicarsi completamente alla scrittura. È autrice di diversi romanzi, fra gli ultimi pubblicati: La giusta distanza (Sperling & Kupfer, 2020), Una felicità semplice (Sperling & Kupfer, 2021) e La donna che salvò la bellezza (Mondadori, 2023). Ha curato la raccolta di racconti La vita vista da qui (Morellini 2018). È docente di Scrittura creativa presso l’Università degli studi di Genova. Dirige la scuola di scrittura Fabbrica delle storie insieme a Mauro Morellini a Milano

Ingresso libero

Mercoledì 21 febbraio 2024, ore 15.30
Da un libro…una scatola!
Nella rassegna Pomeriggi creativi per pensionati attivi viene proposta la creazione di una scatola a partire da materiale riciclato.

Ingresso libero.

Sabato 24 febbraio 2024, ore 16
Il Sabato del LIBRaggio
Manuel Lantignotti presenta la raccolta poetica Vista parco, peQuod Edizioni, 2023. Introduce la poetessa Camilla Ziglia

Vista Parco nasce da una riflessione approfondita sul tema del ricordo. La raccolta è un lento ritorno a un tempo andato, un’infanzia sfumata, un percorso che vuole cercare nell’introspezione l’universale. Ricordare è sia un dono che una condanna per l’uomo, al punto che la vita passa da una continua nostalgia di qualcosa che non c’è più, all’attesa del futuro, non più come porto a cui si vuole arrivare pieni di speranza, ma l’ennesimo modo per creare nuove reminiscenze. Così il presente si assottiglia sempre più, fino a sparire. Solo ciò che è filtrato dal ricordo è vero e più vero del vero, perché può essere interpretato e aggiustato a propria discrezione; una felicità artefatta, l’unica possibile. Rimane una consolazione, un’àncora, a testimoniare la propria presenza nel mondo. Una famiglia crollata, ma non nella memoria.

Ingresso libero