Elezioni del 20 e 21 settembre, ecco le regole

2335

Il 20 e 21 settembre 2020 si voterà per il Referendum costituzionale e per le Elezioni amministrative per l’elezione del Sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale.
Diversamente dalle precedenti tornate elettorali, quest’anno si voterà sia nella giornata di domenica 20 settembre, dalle ore 7 alle ore 23, che nella giornata di lunedì 21 settembre dalle ore 7 alle ore 15. L’eventuale ballottaggio si terrà nelle giornate di domenica 4 ottobre e di lunedì 5 ottobre con i medesimi orari.

Ricordiamo che per poter esercitare il diritto di voto bisogna presentarsi alla propria sezione elettorale muniti di tessera elettorale e documento d’identità. A tal proposito si precisa che la legge di conversione 17 luglio 2020, n. 77 ha prorogato al 31 dicembre 2020 la validità dei documenti di riconoscimento scaduti, che sono dunque validi per accedere alla cabina elettorale. Le sedi di seggio saranno quelle consuete.

Per il rilascio delle tessere elettorali, invece, l‘Ufficio Elettorale e lo Sportello Polifunzionale effettueranno le seguenti aperture straordinarie: venerdì 18 e sabato 19 settembre 2020 dalle 9.00 alle 18.00; domenica 20 settembre 2020 dalle 7.00 alle 23.00 e lunedì 21 settembre 2020 dalle 7.00 alle 15.00.

REGOLE SICUREZZA COVID

Come previsto dal protocollo di sicurezza dei Ministeri dell’Interno e della Salute, ecco le regole a tutela della salute di tutti, che i cittadini dovranno rispettare per poter votare:

Accesso contingentato: l’accesso ai seggi sarà consentito a un numero limitato di persone, le altre rimarranno in attesa all’esterno dell’edificio

No assembramenti; durante l’attesa non si potranno creare assembramenti e dopo le operazioni di voto si dovrà lasciare subito il seggio

Obbligo distanziamento: sia durante l’attesa che durante il voto si dovrà rispettare la distanza di sicurezza di un metro. Durante l’identificazione l’elettore sarà a una distanza di 2 metri dai componenti del seggio

Disinfezione: Saranno posizionati i dispenser di igienizzante e l’elettore dovrà effettuare 3 igienizzazioni: prima di entrare, prima di prendere la matita e dopo aver votato

Mascherina: durante il voto è obbligatorio l’uso della mascherina. L’elettore deve arrivare già con la dotazione.

Responsabilità dell’elettore. Ogni elettore è responsabile del rispetto delle regole basilari quali non presentarsi in caso di febbre, non aver avuto contatti con positivi, non essere in quarantena.

Le elezioni del prossimo 20 e 21 settembre saranno un banco di prova per tutti. Vi chiediamo pazienza e collaborazione per far procedere al meglio le operazioni di voto.