Due nuovi appuntamenti al Teatro LaBolla. Il 29 gennaio e l’1 febbraio

233

Continuano gli appuntamenti teatrali per i più piccoli, domenica 29 gennaio alle ore 16, con “Che forma hanno le nuvole?” prodotta da Industria Scenica, di Serena Facchini ed Ermanno Nardi, uno spettacolo per famiglie tra poesia e momenti rocamboleschi.

Per la rassegna di prosa, mercoledì 1 febbraio alle ore 21, il Teatro comunale LaBolla propone, invece, una tra le commedie più note di William Shakespeare, “La bisbetica domata” prodotta da Factory Compagnia Transadriatica.

CHE FORMA HANNO LE NUVOLE? | Domenica 29 gennaio 2023 |ore 16.00
produzione Industria Scenica
di Serena Facchini e Ermanno Nardi

Nemo ha 8 anni, un cane bassotto, due genitori affettuosi e una sorella gemella, Vera, la compagna di tutte le sue avventure. Nemo da qualche tempo è triste, pensa di stare antipatico a tutti: a scuola i maestri non lo considerano; nessuno lo sceglie per giocare a palla avvelenata; in mensa non c’è mai un posto per lui.
Un giorno però scopre la verità. Nessuno lo odia perché in realtà nessuno sa che esiste. Solo Vera lo vede e può parlargli. Lui è il suo amico immaginario. Tutto il mondo di Nemo va in frantumi. Così chiede a Vera di renderlo libero. Ha inizio una serie di avventure alla ricerca di se stesso, tra incontri strampalati con colleghi invisibili, gruppi di autoaiuto per amici immaginari, uffici di ricollocamento. Ma cosa succede a un essere immaginario che diventa libero? Nemo scoprirà che la cosa più importante non è il nostro aspetto, ma le azioni che compiamo, come facciamo sentire chi amiamo, come loro fanno sentire noi. Si è invisibili solo se si vuole esserlo.
Ognuno è speciale, bisogna solo saperlo vedere. Un viaggio magico tra poesia e momenti rocamboleschi, in quel sottile confine in cui i bambini diventano grandi e abbandonano qualcosa per poter crescere.

ADULTI: € 8 + prevendita
UNDER12: € 5 + prevendita

LA BISBETICA DOMATA | Mercoledì 1° febbraio 2023 |ore 21.00
produzione Factory Compagnia Transadriatica
di William Shakespeare
regia Tonio De Nitto

Questa è la storia di Caterina, di sua sorella Bianca e di un intero villaggio. Questa è la storia di un villaggio che ha ferito e svenduto un bene prezioso. Questa è una storia che avrebbe potuto essere una favola. Caterina l’inadeguata, la non allineata, è la pazza per questo villaggio. Dietro di lei, spigolosa ma pura e vera, un mondo di mercimoni, di padri calcolatori, di figlie in vendita, di capricci lontani dall’amore, di burattinai e burattini non destinati a vivere l’amore, ma a contrattualizzarlo. La nostra Caterina non sta a questo gioco e come in una fiaba aspetta, pur non mostrando di volerlo, un liberatore, un nuovo inizio che suo malgrado potrà costarle molto più di quanto immagini. Ed ecco che la commedia si fa favola nera, grottesca, più contemporanea forse, nel cinico addomesticamento che non è molto diverso dallo spietato soccombere.

ADULTI: € 20 + prevendita
RIDOTTO: € 15 + prevendita

BIGLIETTI E INFORMAZIONI: LaBolla Teatro | P.zza della Resistenza 32 – Bollate (MI) | 02.35005575 – 800.474747 | info@labollateatro.it – www.labollateatro.it

ABBONAMENTI
Vi ricordiamo inoltre che è ancora possibile acquistare l’abbonamento del Teatro LaBolla per assistere ai numerosi spettacoli ancora in programma. Scopri il programma completo su: www.labollateatro.it

Abbonarsi è il sistema più comodo e conveniente per venire al Teatro. Trova il tuo abbonamento ideale!

  • ABBONAMENTO FAMIGLIA: 3 spettacoli pomeridiani a scelta per due persone (adulto + bambino) € 30
  • ABBONAMENTO APPASSIONATI: 3 spettacoli serali a scelta € 30