Divieti regionali accensione falò

777

Il Sindaco comunica che le misure temporanee omogenee di 1° livello per il miglioramento della qualità dell’aria e il contrasto all’inquinamento, nei comuni con popolazione superiore a 30 mila abitanti – tra cui Bollate (DEL. di Giunta Regionale N° X/7095 del 18/09/2017) – vietano l’accensione di fuochi di qualsiasi natura, compresi i falò.

Attualmente, vista la situazione di grande criticità dell’aria nelle nostre città, sono attive le misure temporanee di 2° livello, ancora più restrittive. Pertanto, si invita tutta la cittadinanza ad attenersi alle suddette disposizioni regionali.

Il Comune informa, inoltre che, qualora le condizioni della qualità dell’aria dovessero migliorare, a seguito di dati validati da Arpa Lombardia, potranno essere rispettate le tradizioni locali, previa autorizzazione da parte del Comune – settore Polizia locale.