Cultura. I numeri delle attività dedicate ai più piccoli

29

Si è appena concluso il calendario di tutte le attività e iniziative pensate dal Comune per i più piccoli; un anno ricco di iniziative e stimoli culturali e di intrattenimento che hanno avuto una partecipazione davvero importante. Ma vediamo nel dettaglio:

BIBLIOTECA
A Bollate sono presenti tanti spazi dedicati a bambini e ragazzi, come la Biblioteca, centro vivente di cultura ed apprendimento, che quest’anno hanno accolto 863 bambini e ragazzi, con interni accoglienti e angoli dedicati alla lettura ad alta voce o alla narrazione, laboratori ed intrattenimento pensato per le diverse fasce d’età e necessità.

TEATRO LA BOLLA
Il Teatro LaBolla ha visto avvicendarsi circa 2.800 bambini delle scuole del territorio, con un calendario fiorente: non solo spettacoli pomeridiani per le famiglie, ma anche laboratori creativi pomeridiani post scuola e le matineé, gli spettacoli mattutini per l’età scolare, che divertono ma lasciano anche tempo per la riflessione ed il confronto.

ARCHIVIO STORICO
Ha aperto infine le sue porte agli alunni bollatesi l’Archivio Storico comunale, ricco di storia e testimonianze del territorio e la popolazione che fu, in un continuum tra preziose fonti documentali e materie di studio dei primi anni della primaria. Circa 390 bambini delle scuole hanno visitato l’archivio e si sono divertiti a vedere i documenti.

“In diverse occasioni durante l’anno – ha detto l’Assessora alla Cultura e Pace – abbiamo promosso e organizzato eventi culturali che hanno spaziato tra creatività, intrattenimento e approfondimento. Momenti pensati per stimolare la fantasia, la creatività e l’amore per la cultura nei bambini in modo divertente e coinvolgente”.