Consiglio comunale ragazzi e ragazze, tanti progetti e una visita a Montecitorio e Quirinale

638

Si è tenuta sabato 15 aprile la seduta del Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi del Comune di Bollate. Aperto dal Sindaco Francesco Vassallo, che ha portato il suo saluto, e dall’Assessore alle Politiche educative Ida De Flaviis, referente del progetto, l’incontro si è svolto all’insegna della partecipazione, della creatività e della voglia di fare.

“Abbiamo visto i nostri ragazzi ‘protagonisti’ e portatori di un senso civico e di appartenenza che dovrebbe essere condiviso da tutti noi – hanno detto Vassallo e De Flaviis. È fondamentale questa loro partecipazione alla comunità ed è per noi doveroso aiutarli a crescere nella città dove vivono con passione e impegno, perché saranno loro i cittadini di domani. Per questo il Consiglio dei ragazzi/e, ora, comincerà a lavorare su un progetto di riscoperta di diversi luoghi del cuore di Bollate che i ragazzi e ragazze avranno i’impegno di descrivere e illustrare attraverso video dedicati”.

Progetti di valorizzazione dei luoghi ma anche luoghi da visitare alla scoperta della bellezza del nostro Paese. Per questo i ragazzi del Consiglio stanno organizzando una visita, nel mese di giugno, al Quirinale e a Montecitorio, edifici simbolo del nostro Paese. Restando a Bollate, invece, sta partendo anche l’organizzazione della Bollate School Party (seconda edizione) che quest’anno si terrà il 28 maggio e sarà organizzata dalle Associazioni Genitori.

Ma le novità non finiscono qui. Grazie al contributo de La Nazionale Manifatture ora il Consiglio ha anche un suo labaro con lo stemma ideato e creato dai ragazzi stessi. Il gonfalone del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, rimarrà “fisso” in Sala Consiliare, come confermato dal Sindaco Vassallo nel su intervento.

Tanti i ringraziamenti dell’Amministrazione comunale agli artefici di questo bel progetto che cresce di anno in anno. A Mirko Luppi e Samuele Marazzi che seguono e coordinano il Consiglio junior con grande impegno e dedizione; ai docenti referenti di I.C. Rosmini – Bollate IC Montessori e IC Brianza che sono fondamentali per la buona riuscita di questa iniziativa “che – conclude l’Assessore De Flaviis – mette i ragazzi al centro, rendendoli protagonisti del nostro futuro. Dobbiamo solo esserne orgogliosi perché riescono a ‘fare’ cose di cui noi ‘adulti’ parliamo e basta”.

Ecco l’elenco dei luoghi sui quale stanno lavorando i ragazzi del Consiglio:
a. Primaria don Milani – Scuola dell’infanzia Gesù Bambino
b. Primaria Iqbal Masih – Scuola dell’infanzia Aurora
c. Primaria Montessori – Scuola di via Garibaldi/Scuola di via Montessori
d. Primaria Marco Polo – Villa Arconati
e. Primaria Rosmini – Parco Nelson Mandela/Palazzetto dello Sport Ardor
f. Secondaria Gramsci – Giardino dei Giusti
g. Secondaria Montale – Biblioteca Comunale/Parco delle Groane
h. Secondaria Leopardi – Chiesa San Bernardo/Parco Camilleri