Bando Ri-generare Legami – un aiuto per iniziative di solitarietà

294

È ancora aperto il Bando Ri-Generare Legami, sostenuto dal piano Sociale di Zona del Garbagnatese e dalla Fondazione Comunitaria Nord Milano, di cui è capofila Spazio Giovani, in partenariato con l’Azienda Comuni Insieme, Intrecci, Koinè e Consorzio SIR, per favorire l’attivazione diretta dei cittadini, costruire relazioni sociali, sollecitando la partecipazione e la solidarietà dell’intera comunità. Un’opportunità per far emergere e sostenere iniziative di solidarietà e vicinanza.

L’emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova le nostre comunità. Gli effetti della pandemia si manifestano in molteplici direzioni: progressivo impoverimento, solitudine ed isolamento, difficile gestione dei carichi di cura e nella conciliazione tra esigenze famigliari e lavorative, divario digitale che amplifica esclusioni… Le famiglie e le persone del territorio sono più povere, più sole e meno connesse. Il bando è un’occasione per far emergere idee e attivazioni di vicinanza e solidarietà da parte di cittadini a favore dei propri contesti di vita (condomini, quartieri, comunità).

Cosa devi fare?
Se hai un’idea, mettila a fuoco meglio. Cerca almeno altre 4 persone con cui condividerne lo sviluppo e cotatta la cooperativa che vi aiuterà a trasformare l’idea in progetto da candidare al bando: Consorzio SIR previo appuntamento al n. di telefono 331.6673644

Come funziona?
L’idea progettuale sarà presentata al Piano di zona secondo un format specifico (allegati) e se approvata potrà ricevere un finanziamento sino a 2.500 euro per la sua realizzazione.

Attenzione: il finanziamento che potrà ricevere il progetto coprirà il 70% dei costi, il 30% dovrà mettercelo il gruppo, ma potrà valorizzare anche il tempo investito volontariamente.
Per ricevere concretamente in finanziamento, una volta approvato il progetto, è necessaria l’attivazione di una carta prepagata nominativa ricaricabile con IBAN, su cui verrà caricato il contributo, e da cui poter effettuare i pagamenti, in modo tracciabile. I costi dell’attivazione possono essere coperti dal contributo.

Guarda il video del Sindaco in cui si spiega il senso del Bando.