Aggiornamenti sulla stagione teatrale “Dal nulla a LaBolla”

1596

Il DPCM del 22 aprile scorso ha finalmente dato a cinema e teatri la possibilità di riaprire al pubblico. Un’apertura a lungo attesa. Eppure la ripresa della programmazione di un teatro, dopo tanti mesi di chiusura e in un periodo di grandi incertezze e imprevedibilità, non è semplice né immediata. Tanto più con i grossi limiti imposti sull’accesso del pubblico in sala – la capienza è ridotta al 50 per cento di quella massima autorizzata – e con la stagione degli eventi estivi alle porte.

In questo scenario, la situazione del Teatro LaBolla è inoltre complicata dalle gravi difficoltà che le chiusure imposte per contrastare la pandemia hanno causato alle associazioni coinvolte nel progetto di apertura e valorizzazione del teatro: Accademia Vivaldi, L’Orablù e Nudoecrudo teatro.

Dopo lunghe e necessarie valutazioni, è stata richiesta a Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus – che ha sostenuto il progetto con un importante contributo sul bando “Beni Comuni” – la possibilità di prorogare al 31 dicembre il termine del progetto “Dal nulla a LaBolla”, le cui attività avviate nell’autunno 2019 sono state bruscamente interrotte dopo pochissimi mesi e non più riprese a causa delle continue chiusure imposte.

La stagione de LaBolla Teatro riprenderà pertanto nell’autunno 2021, con l’Amministrazione Comunale di Bollate impegnata a portare a termine la programmazione così come era stata prevista, malgrado l’impossibilità dei partner di proseguire questo percorso a causa delle difficoltà insorte con l’emergenza sanitaria.

“Concludere il progetto come era stato ipotizzato ci sembra un atto di rispetto nei confronti della comunità e della mission stessa del bando della Fondazione Comunitaria” commenta l’Assessore alla Cultura e Pace, Lucia Albrizio, “oltre che un messaggio positivo in un periodo di grandi incertezze. La conclusione delle attività già previste consentirà infatti di confermare gli impegni presi con i professionisti del mondo dello spettacolo che erano stati coinvolti.”

I cittadini in possesso di abbonamenti (o frazioni di abbonamenti) non ancora utilizzati, potranno utilizzarli con la ripresa della programmazione “Dal nulla a LaBolla”.
Per tutte le informazioni è possibile contattare l’Ufficio Cultura di Bollate, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 (numero 02.35005501, numero verde 800.474747).

Comune di Bollate – Ufficio Cultura
Tel. 02 35005501
cultura@comune.bollate.mi.it