A tutto Sport con eventi e premiazioni

535

Festa dello Sport e delle Associazioni, inaugurazione della targa celebrativa nella sede del Bollate Softball e premiazione di due atlete bollatesi, le cugine Cecchetti, campionesse europee 2021 e componenti della rosa della nazionale italiana di Softball che ha partecipato alle olimpiadi di Tokyo 2020. Sono questi i tre eventi sportivi in programma dal prossimo fine settimana. La stampa è invitata a tutte le iniziative.

Si comincia Domenica 12 settembre alle ore 10, nella sede del Bollate Softball in Cascina delle monache, dove verrà scoperta la targa celebrativa dedicata all’Associazione per il triplete dell’anno 2020 (primo posto ai Campionati italiani serie A1, Under 15 e Under 12). Saranno presenti il Sindaco Francesco Vassallo e l’Assessore allo Sport Salvatore Conca.

Per tutta la giornata di domenica 12 settembre, inoltre, si prosegue con la Festa dedicata alla promozione delle opportunità sportive della nostra città. Per tutto il giorno, dalle 10 alle 19, il Parco centrale si riempirà degli stand espositivi delle associazioni e i cittadini potranno raccogliere materiale e parlare con i referenti per approfondire la conoscenza delle varie discipline e scegliere le attività da praticare il prossimo inverno.

Si prosegue lunedì 13 settembre alle ore 11.30 con la premiazione delle due giovani atlete che hanno mosso i loro primi passi sportivi a Bollate e svolgono da sempre la loro attività nella Bollate Softball. L’iniziativa si svolge nella sala Giunta del Comune e non è aperta alla cittadinanza per questioni legate al Covid.

“Tante iniziative di valorizzazione – dice l’Assessore allo Sport Salvatore Conca – delle attività sportive e degli atleti del nostro Comune, con l’obiettivo di dare la giusta importanza allo Sport e ai benefici fisici e mentali che ne derivano”.

Per saperne di più: Chi sono Elisa e Greta Cecchetti

ELISA CECCHETTI
A cinque anni inizia a giocare a softball a Bollate, seguendo la sorella e le cugine già parte della squadra. Nel vivaio bollatese cresce, prima da interbase, poi da catcher e da esterno, vincendo diversi titoli italiani nelle categorie giovanili Under 13, Under 15 e Under 21. Nel 2011 il suo esordio in Serie A1: con la casacca bollatese vincerà due Coppe Italia nel 2017 e nel 2019 e, a livello europeo, la Coppa delle Coppe a Rotterdam nel 2018 e la Coppa dei Campioni a Bollate nel 2019.
Nel 2020 arriva il primo scudetto seniores. Al termine del liceo, Elisa va negli USA al Talahassee Community College dal 2015 al 2017, giocando in NJCAA, vincendo due All Conference First Team e un All State Second Team. Poi si trasferisce dal 2017 al 2019 alla University of South Carolina Upstate, dove partecipa al campionato NCAA Division 1. A livello individuale, nei nove anni passati nel Roster della Serie A Bollatese, vince due guanti d’oro (nel 2014 e nel 2015 come ricevitore) e nel 2012 il premio “Franca Orlandini” come Miglior Giovane. Ha ottenuto anche due Medaglie d’Argento e una Medaglia di Bronzo al Valore Atletico, per i risultati sportivi ottenuti con la nazionale. A proposito di questo, con la maglia azzurra, partecipa a diversi europei con le categorie giovanili. Nel 2013, a diciotto anni, fa il suo esordio con la nazionale seniores all’Europeo di Praga, dove la squadra ottiene la medaglia d’argento.
E ancora, nel 2015 partecipa all’Europeo di Rosmalen, dove l’Italia si classifica al primo posto. Nel 2017 prende parte all’Europeo di Bollate, dove la squadra sale sul secondo gradino del podio. Nel 2018 partecipa ai Mondiali di Chiba (in Giappone), dove l’Italia si classifica al settimo posto. Il 2019 è l’annus mirabilis per la carriera in azzurro di Elisa: con la doppia vittoria all’Europeo di Ostrava e alle qualificazioni olimpiche di Utrecht, la nazionale stacca il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

GRETA CECCHETTI
Nata e cresciuta a Bollate, si avvicina al softball per tradizione di famiglia grazie alle zie Tiziana e Candida. Nel 1997 inizia la sua carriera sportiva nel Bollate Softball 1969, squadra per la quale gioca tutt’ora. Dopo diverse vittorie nei campionati giovanili italiani e campionati europei con varie categorie di nazionali italiane, debutta in Serie A nel 2004 e nella nazionale maggiore nel 2006. In Italia conquista lo scudetto di serie A con Bollate nel 2005 e nel 2020 (premio MVP delle finali) e la Coppa Italia nel 2017 e nel 2019. Partecipa a diverse Coppe Europee vincendo la Coppa dei Campioni con Laloggia a Montegranaro nel 2014, la Coppa delle Coppe a Rotterdam con Bollate nel 2018 e sempre con Bollate la Coppa dei Campioni nel 2019. Con la nazionale maggiore partecipa a molte manifestazioni internazionali, conquista l’oro agli Europei di Amsterdam 2007, Rosmalen 2015 e Ostrava 2019, un prestigioso settimo posto ai Mondiali di Chiba 2018 e la qualificazione olimpica per Tokyo 2020.
Membro dell’Accademia FIBS dal 2006 al 2008, tramite borsa di studio per meriti sportivi partecipa ai campionati americani NJCAA (2009-2010) per il Polk State College nel quale è indotta nella Athletic Hall of Fame, e NCAA Division I (2011-2012) per la Texas A&M University – Corpus Christi. Tra il 2013 e il 2018 partecipa a diversi campionati nazionali in Australia con le squadre statali di ACT e Victoria. Durante la sua carriera riceve vari riconoscimenti individuali come i premi Donna Lopiano-Miglior lanciatore di scuola italiana nel 2015 e 2016, e due volte Medaglia di Bronzo e Medaglia d’Argento al valore atletico (CONI). Detiene qualifiche FIBS come Tecnico di Base e Pitching Coach Softball.