A Bollate la formazione per i dipendenti pubblici della Città metropolitana

160

Città Metropolitana di Milano e l’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Milano e alla sua Fondazione hanno avviato da ottobre 2020 una collaborazione sulla formazione dei dipendenti pubblici dei Comuni dell’area metropolitana e della Città metropolitana di Milano, iscritti all’Ordine e non, con lo scopo di agevolare un interscambio di conoscenze per un più condiviso sapere tecnico e professionale.

Martedì 17 ottobre 2023, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, nel Comune di Bollate e in modalità webinar, si terrà il secondo incontro del 2023, dal titolo: “La qualità dei progetti alla prova delle sfide ambientali e dell’agenda della sostenibilità”.

Obiettivi
I nuovi paradigmi della sostenibilità ambientale e sociale del progetto stanno definendo nuovi quadri di regole e prescrizioni: il risparmio energetico, lo spreco delle risorse idriche e il consumo di suolo, il contrasto al cambiamento climatico e il tema trasversale dell’inclusività, impongono una rinnovata attenzione ai beni comuni. Una crescente burocratizzazione del progetto pone forte il tema della responsabilità individuale. La figura dell’architetto assume dunque un ruolo centrale nella qualità del progetto coniugando coerenze tra “vecchie” e “nuove” regole, spazi di innovazione e capacità di fornire risposte efficaci ad esigenze specifiche dei territori pur senza rinunciare alle idee di “bello”.

Programma
Moderatrice: arch. Marianna Laino, CMM
09.30-09.45 | Saluti istituzionali, Comune di Bollate, Sindaco Francesco Vassallo, Città Metropolitana di Milano, arch. Isabella Susi Botto e Ordine Architetti Milano, arch. Angela Panza
09.45-10.15 | Regola e progetto. Dal principio di conformità a quello di coerenza, prof. Giorgio Vitillo, Politecnico di Milano
10.15-10.45 | Gli indicatori di qualità nei progetti del PNRR: rispettare gli obblighi di sostenibilità DNSH, arch. Angela Panza
10.45-11.15 | Paesaggio e qualità del progetto, arch. Claudia Dimaggio, Città Metropolitana di Milano
11.15-11.30 | Domande e pausa
11.30-12.10 | La qualità urbana nel Regolamento Edilizio Metropolitano: sostenibilità, replicabilità e unicità dei territori, prof.ssa Laura Pogliani e arch. Viviana di Martino, Politecnico di Milano
12.10-12.40 | Una città sostenibile. Dalla Rete verde metropolitana al verde urbano, arch. Gioia Gibelli
12.40-13.00 | Efficienza energetica negli interventi di rigenerazione urbana, arch. Marco Felisa, Città Metropolitana di Milano
13.00 -13.30 | Domande e conclusioni

La partecipazione prevede un costo per i due appuntamenti previsti di 10,00 euro per diritti di segreteria, mediante PagoPA.

I dipendenti di CMM e enti locali di CMM che hanno già effettuato il pagamento annuale, relativo al programma formativo 2023, riceveranno comunicazione per la partecipazione, via mail dall’ufficio Formazione.

Crediti formativi: 4 CFP deontologici agli architetti
Per ulteriori chiarimenti: formazione@ordinearchitetti.mi.it