Da Gruppo CAP, piccoli consigli per risparmiare l’acqua

614

il Gruppo CAP ci informa che, in merito alla crisi idrica in corso, al momento i cittadini della Città metropolitana di Milano non hanno motivi di preoccupazione rispetto all’acqua che sgorga dai rubinetti. Ma ciò non significa che non si debba prestare una grande attenzione a come si usa la risorsa idrica. E non solo in questo particolare periodo.

Ecco perchè l’azienda che gestisce la rete dell’acqua in Città metropolitana ci ha mandato un decalogo condiviso con i Sindaci, con consigli utili che tutti possiamo mettere in pratica per non sprecare l’oro blu. Scarica il vademecum, cliccando qui

Ecco il commento del Sindaco Francesco Vassallo: “L’acqua è un bene prezioso e limitato. Le temperature aumentano e le piogge diminuiscono, un’emergenza climatica che causa nel nostro Paese una forte siccità e che compromette, in particolare, le lavorazioni agricole. Un problema che si aggrava maggiormente se si pensa che in Italia si sprecano, per cause varie, oltre 100mila litri al secondo, circa 9 miliardi di litri al giorno.

Insieme a CAP Holding, i comuni dell’area metropolitana di Milano hanno deciso di condividere un manifesto di “buone pratiche” che ognuno di noi può mettere in pratica quotidianamente: piccoli gesti che sommati tra loro portano grandi benefici”.