Ultimo giorno di scuola. Gli auguri dell’Amministrazione

31

Cari bambini, ragazzi, famiglie e docenti,
oggi è l’ultimo giorno di scuola ed è il giorno dei sorrisi, delle feste, degli abbracci, dei saluti. E delle attese per tutto quello che vi aspetta nel futuro.

A bambini e ragazzi, però, tocca godersi un po’ di meritato riposo dalle attività scolastiche senza dimenticare l’importanza di quanto imparato durante quest’ultimo anno scolastico.

Un grazie speciale, invece, va a docenti e operatori scolastici che, con competenza e dedizione, continuano a essere pilastri del mondo educativo. A loro dobbiamo dare più attenzione perché devono navigare in un mondo scuola in continua evoluzione e trasformazione che rende il loro compito non sempre facile da compiere.

Tutti noi – istituzioni, scuola, docenti, famiglie e studenti – siamo chiamati ad affrontare le sfide che si affacciano all’orizzonte e la nostra partecipazione a questa sfida deve essere solidale, consapevole e responsabile. Solo così possiamo dare a bambini e ragazzi la possibilità di prendersi quel futuro che si aspettano e che meritano.

Assessore alle Politiche educative