Piccoli esercizi commerciali: riaperti i termini della manifestazione di interesse per la fornitura di buoni spesa

974

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande per la fornitura di buoni spesa da parte dei piccoli esercizi commerciali presenti sul territorio. Tutti gli esercenti che volessero partecipare avranno tempo di presentare domanda fino al 31 luglio 2020 (termine del periodo emergenziale dichiarato dal Governo con DPCM del 31/01/20).

L’elenco degli esercizi aderenti sarà pubblicato sul sito comunale, previa valutazione dell’inclusione dei prodotti venduti nelle categorie di generi alimentari e di prima necessità. Ricordiamo, infatti, che i buoni spesa sono destinati esclusivamente all’acquisto di tali prodotti, a sostegno delle famiglie in particolare condizioni di fragilità economico-finanziaria per emergenza COVID 19.

Considerato, inoltre, che non tutti i piccoli esercenti sono provvisti della capacità di fornire buoni spesa, il Comune sta valutando soluzioni per emettere buoni digitali o carte prepagate non contraffabili, in modo da agevolare la distribuzione dei buoni presso i vari esercizi commerciali aderenti, non escludendo anche la possibilità di acquistare buoni cartacei per le fasce di cittadinanza che non utilizzano strumenti informatici.

Gli esercizi commerciali interessati a partecipare alla manifestazione di interesse dovranno presentare domanda a mezzo pec all’indirizzo comune.bollate@legalmail.it entro il 31 luglio 2020.
Il modello per presentare domanda di partecipazione è disponibile QUI