Dal 26 novembre, online il nuovo portale e-civis per il pagamento dei servizi di refezione scolastica.

634

Pagamenti informatici più semplici, immediati e tracciabili. Il tutto grazie alla nuova versione del portale E-civis, che tornerà online dal 26 novembre, subito dopo l’aggiornamento, nel rispetto delle norme stabilite dal sistema Pago PA (d.lgs 179/2012).

Per rendere effettivi tali cambiamenti, nelle ultime settimane il sito dedicato al servizio mensa (e-civis) è stato temporaneamente posto off-line, così da permettere ai gestori di attivare le opportune modifiche. Nel frattempo le famiglie possono continuare a effettuare i pagamenti attraverso i sistemi tradizionali: utilizzo del “codice a barre” presso l’edicola EDICOLANDIA e bollettino di conto corrente postale. Inoltre si potrà operare senza interruzione sul vecchio sistema, con le credenziali già in possesso, procedendo a ricaricare i pasti con le modalità già utilizzate lo scorso anno. Unica eccezione per i nuovi iscritti (coloro che non hanno mai avuto nessun bambino/a iscritto al servizio mensa), che dovranno attendere l’avvio del nuovo sistema per regolarizzare le rette.

Per informare al meglio i cittadini sulle novità in atto, dai prossimi giorni il Comune farà partire una comunicazione ai genitori dei bambini iscritti alle scuole, con informazioni sul costo del pasto attribuito ad ogni singolo alunno, le nuove modalità di pagamento ed i codici identificativi personalizzati per accedere al sito rinnovato del servizio di refezione scolastica – www.bollate.ecivis.it.

Cosa succede dal 26 novembre.
Dal 26 novembre i cittadini potranno usufruire del nuovo portale che, come in passato consentirà di consultare la propria situazione contabile, il consumo dei pasti di ogni singolo alunno e ricaricarli utilizzando la propria carta di credito attraverso il nuovo sistema PagoPA. Ma si potrà anche continuare a utilizzare l’edicola incaricata (Edicolandia) di Ospiate, usando la lettera di avviso di pagamento (non più il codice a barre) che potrà essere stampata direttamente dal sito e-civis oppure richiesta presso l’ufficio Servizi Scolastici del Comune di Bollate. Sarà invece abolito il pagamento con bollettino postale, sostituito dalla “lettera di avviso pagamento” recuperabile dal sito.

Per ulteriori informazioni, contattare l’ufficio servizi scolastici del Comune di Bollate, negli orari di apertura al pubblico (da lunedi a venerdi dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e il martedi anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00) oppure inviando una mail all’indirizzo pubblica.istruzione@comune.bollate.mi.it.