Per Natale la città si illumina. Appuntamento in piazza il primo dicembre

523

Da sabato 1 dicembre, tornano le luminarie nelle vie di Bollate, e non solo nel centro. Grazie alla decisione dell’Amministrazione comunale, che ritiene importante dare un senso di tradizione e di atmosfera natalizia anche attraverso le luci nelle strade cittadine, la città si illuminerà con alberelli colorati e festoni luccicanti.

Ma l’Amministrazione comunale anche quest’anno non ha lavorato da sola e, tramite la partecipata Gaia Servizi, ha coinvolto i commercianti, proponendo loro di contribuire in modo volontario per aumentare ulteriormente gli addobbi in città. Il risultato è stato positivo: circa 150 i commercianti che hanno aderito all’idea.

“Grazie all’attività di coinvolgimento e condivisione – ha detto il Sindaco Francesco Vassallo – abbiamo avuto la massima disponibilità di molti esercizi commerciali a contribuire alle luci. Anche quest’anno Bollate e le frazioni saranno belle e natalizie. Tutto ciò grazie alla collaborazione e condivisione di tutti”.

“Per il secondo anno – dice Felice Caccavale, presidente di Gaia servizi – la partecipata del Comune ha organizzato le luminarie con i commercianti non per dimenticare i problemi, che pure restano, ma per riaffermare che il Natale porta speranza nel mondo e per godere delle belle luminarie e del presepe che rendono più piacevole la città. Allora lancio un appello a tutti i genitori: se volete fare un primo regalo ai vostri bambini, portateli all’accensione delle luminarie con la banda che suonerà musiche natalizie. Sarà un momento prezioso per tutti”.

Le luminarie si accenderanno sabato 1 dicembre, dalle ore 18, in piazza A.Moro. Saranno presenti il Sindaco Francesco Vassallo, il Presidente di Gaia Servizi Felice Caccavale e rappresentanti dell’Amministrazione comunale.