Il Comune ha ospitato un incontro per fare il punto sulle case Aler di via Turati 40

261

A che punto è il Contratto di Quartiere relativo ai lavori nella case Aler di via Turati 40? Questo il tema dell’incontro con gli inquilini, ospitato dal Comune di Bollate nella giornata di venerdì 1 marzo che ha visto la partecipazione dell’Assessore alle Politiche sociali, abitative e disabilità di Regione Lombardia Stefano Bolognini e del Presidente di Aler Angelo Sala. A fare gli onori di casa il Sindaco di Bollate Francesco Vassallo. All’incontro erano presenti anche l’Onorevole Fabio Boniardi e il Consigliere delegato Leonardo Salerno

Si è trattato di un confronto molto partecipato e interessante che ha visto Regione e Aler spiegare, in modo dettagliato, i problemi incontrati per l’avanzamento dei lavori di ristrutturazione e le soluzioni intraprese per superare tali difficoltà. Lavori che, è utile ricordare, dovranno portare “alla completa ristrutturazione e riqualificazione dal punto di vista funzionale e normativo” delle case.

Tre i lotti in cui sono stati divisi i lavori, al fine di ridurre i tempi di ripresa dei cantieri e di arginare le criticità più urgenti, in modo particolare le infiltrazioni delle coperture e i frequenti tentativi di occupazione degli alloggi non ultimati.

Ecco il dettaglio dei tre lotti:
Lotto 1 – rifacimento e copertura delle scale D,E,F,G
Lavori iniziati a maggio 2018 e interrotti a ottobre dello stesso anno per problemi di aggiudicazione. Da oggi i lavori riprendono regolarmente

Lotto 2 – risanamento e unione delle case ai piani bassi scale A,B,C
Avvio dei lavori previsto per marzo 2019

Lotto 3 – Risanamento e divisione delle case piani alti scale D,E,F,G,H,I,L,M
Appalto in corso e avvio lavori previsto nel secondo trimestre 2019

Regione e Aler hanno anche ricordato che i costi complessivi dell’intervento sono pari a 12,6 milioni, di cui 9,5 finanziati da Regione e 3,1 milioni finanziati da Aler.