Assessore Bacherini: “In arrivo 114 nuovi alberi in città. Prima tranche di un investimento di 80mila euro”

695

Dopo gli abbattimenti, le piantumazioni. Obiettivo, garantire l’equilibrio (e il potenziamento) del patrimonio arboreo in città. E così, come promesso nei mesi scorsi, arrivano ben 114 nuovi alberi che andranno a integrare o sostituire le piante abbattute negli ultimi anni per cause naturali di invecchiamento e/o di sicurezza. Il nuovo Piano di integrazione di alberi è stato presentato in Giunta nei giorni scorsi e prevede l’avvio delle piantumazioni già dalle prossime settimane. È la prima trance di un investimento totale di 80mila euro.

“Con queste 114 piante è partita la seconda fase di un progetto che è iniziato con il monitoraggio degli alberi di Bollate fatto nei mesi scorsi – spiega l’Assessore all’Ambiente e Decoro urbano Vania Bacherini. Siamo partiti dalle condizioni degli alberi, per poi decidere, in stretta relazione con il nuovo Regolamento del verde, di sostituire e implementare il patrimonio verde in città, partendo dai filari e dai viali alberati”.

“Ci tengo però a precisare – prosegue Bacherini – che il progetto è globale e tiene conto di diversi aspetti: la sicurezza, l’arredo (le stanze urbane), il patrimonio di alberi, il bio-clima, il verde e la qualità dell’aria. Un’operazione dalle molte sfaccettature, ognuna delle quali è parte fondamentale di uno stesso prisma. Il prisma green di Bollate”.

Già dalle prossime settimane Gaia Servizi sarà al lavoro, cominciando con l’integrare e completare i filari alberati delle zone più colpite dagli abbattimenti. Si tratterà della messa a dimora di piante ad alto fusto. Ecco dove verranno posizionati i 114 nuovi alberi in arrivo in città:

Bollate centro: 24 nuove piante

  • Via Vittorio Veneto: sostituzione 3 carpini
  • Via Italo Svevo: integrazione 5 peri
  • Via Repubblica sostituzione 2 tigli
  • Via Verdi: sostituzione 4 ciliegi, 3 liquidambar
  • Piazza Madonna in Campagna sostituzione 2 carpini
  • Piazza Carlo Marx sostituzione 2 magnolie
  • Via Pastrengo sostituzione 2 aceri
  • Via Montessori sostituzione 1 pero

Cassina Nuova: 61 nuove piante

  • Via Oglio: integrazione 5 querce piramidali
  • Parco Archimede: sostituzione 9 tigli, 18 peri
  • Piazza Natta: sostituzione 1 cipresso, 2 ciliegi, integrazione 1 quercia
  • Via Stampa: sostituzione 6 prunus
  • Via Madonna: integrazione 3 liquidambar, 2 querce
  • Via Anna Frank: sostituzione 2 carpini, integrazione 3 frassini
  • Via Ospitaletto sostituzione 7 aceri, 2 querce

Cascina del Sole: 25 nuove piante

  • Via Silvio Pellico integrazione 3 querce piramidali
  • Via Pietro Nenni: sostituzione 22 peri
  • Ospiate: 4 nuove piante
  • Via Milano sostituzione 1 ciliegio
  • Via Madonnina: sostituzione 2 ciliegi, 1 liquidambar

Ospiate: 4 nuove piante

  • Via Milano sostituzione 1 ciliegio
  • Via Madonnina: sostituzione 2 ciliegi, 1 liquidambar