Alimentazione e qualità della vita. Una ricerca sugli over 65 di Bollate stabilirà le correlazioni

709

Arriva a Bollate un progetto di valenza scientifica nazionale finalizzato a studiare le relazioni tra alimentazione e qualità della vita nelle persone di età superiore ai 65 anni, rivolgendo particolare attenzione alle capacità cognitive in relazione agli stili di vita.

Si chiama “The NutBrain Study: un approccio multidisciplinare per lo studio della complessa relazione tra nutrizione e invecchiamento cerebrale” ed è lo studio finanziato dal Ministero della Salute e promosso dall’Istituto di Tecnologie Biomediche – Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) di Segrate e dall’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Fondazione Istituto Neurologico “Casimiro Mondino” di Pavia, e approvato dal Comitato Etico della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia.

Il progetto durerà 3 anni e la scelta di Bollate è venuta dallo stesso CNR che, all’inizio degli anni ‘90 (1991-1995), ha già svolto uno studio sul territorio, il Bollate Eye Study (BESt), per studiare le principali malattie oculari nella popolazione. Lo studio attuale è rivolto ai bollatesi di età superiore ai 65 anni che aderiranno all’iniziativa, e di particolare interesse sarà il coinvolgimento di coloro che avevano già preso parte allo studio precedente.

“Si tratta di un progetto importantissimo cui abbiamo subito aderito – spiega l’Assessore ai servizi alla Persona Salvatore Leone – sia per la valenza scientifica sia per i vantaggi immediati per i cittadini che aderiranno, come l’opportunità di sottoporsi a controlli gratuiti sulla salute. Oltre al prestigio internazionale che ne riceverà Bollate sul piano scientifico”.

Per lo svolgimento del progetto il Comune metterà a disposizione lo Spazio Unico – Sportello “Europa Giovani” come quartier generale e luogo per le visite e gli incontri.

Come verrà comunicato il progetto?

Il CNR invierà una lettera di presentazione a tutti cittadini over 65 residenti a Bollate per metterli conoscenza dell’iniziativa. Saranno inoltre organizzati due eventi di presentazione previsti in città nei seguenti giorni:

  • il 19 marzo al Centro Anziani di via Garibaldi 47, dalle ore 15.00 alle 16.00
  • il 21 marzo allo Spazio Unico – Sportello Europa Giovani di p.zza Aldo Moro 1, dalle 17.30 alle 18.30

Le visite partiranno dal 4 aprile 2019 nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 9.30 alle 18,30. Dopo i controlli i cittadini coinvolti riceveranno informazioni circa il loro stato di salute e i loro stili di vita. In seguito, un campione ritenuto significativo dai ricercatori, sarà sottoposto a ulteriori accertamenti più approfonditi nella sede dell’Istituto di Ricovero e Cura “Casimiro Mondino” di Pavia.

Per informazioni: 

Tel. 02 26422628 da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 13.30

Email: nutbrain@i tb.cnr.i t

Scarica il progetto completo
Scarica il volantino informativo
Scarica il volantino dell’iniziativa del 19 marzo
Scarica il volantino sull’iniziativa del 21 marzo
Scarica la brochure