Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 16 Ottobre 2018

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


23/07/2018

UNA MAPPATURA DEI BENI STORICI E ARCHITETTONICI MINORI, PER VALORIZZARE L'IDENTITÀ CITTADINA

Un censimento dei beni storici e architettonici, anche non vincolati, con l'obiettivo di salvaguardarne la conservazione e farne conoscere il valore. È questo il progetto dell'Amministrazione di Bollate realizzato in collaborazione con l'Università degli Studi dell'Insubria – Dipartimento di scienze teoriche e applicate, che partirà nelle prossime settimane.


Un progetto che avrà la durata di un anno e riguarderà la mappatura di circa 300 beni esistenti in città e antecedenti al 1950, di cui verranno realizzate singole schede con un supporto di 900 immagini. Tutto il materiale prodotto sarà poi raccolto in un database facilmente consultabile da tutti e in saggio generale conclusivo. 

Bollate – spiega l'Amministrazione comunale
– ha un patrimonio edilizio molto articolato e singolare, che conserva tracce che spaziano dal Medioevo al Novecento. La mappatura che intendiamo realizzare consentirà di portare alla luce e di far conoscere a tutti i beni culturali e architettonici meno noti ma egualmente importanti. Con il fine di aumentare e diffondere la conoscenza del patrimonio cittadino, rendendolo sempre più fruibile e facilmente consultabile anche grazie alle nuove tecnologie”. 

A realizzare il lavoro di mappatura, già dalle prossime settimane, giovani studiosi dell'Università dell'Insubria coordinati dal
Professore bollatese Andrea Spiriti, titolare della cattedra di Storia dell’Arte Moderna e autore di ricerche sui beni culturali del nostro territorio. I ricercatori realizzeranno fotografie e raccoglieranno dati e informazioni finalizzate alla compilazione delle schede, operando solo all'esterno degli edifici. Saranno dotati di un cartellino di riconoscimento del Comune di Bollate con indicato l'ufficio comunale al quale rivolgersi per avere ulteriori informazioni.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto